Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Antonella Clerici È sempre mezzogiorno Salute

“Non sto bene”. Antonella Clerici, ansia per la sua salute: parla dopo il malore

Adesso la preoccupazione è aumentata intorno ad Antonella Clerici. A È sempre mezzogiorno ha parlato della sua salute e le parole dette dalla conduttrice non hanno certamente tranquillizzato nessuno. Ha approfittato di uno degli argomenti del momento e si è soffermata su una vip della tv, reduce da un gravissimo lutto familiare, per raccontare quali siano le sue attuali condizioni. E non ci sono splendide notizie, visto che ha ammesso la volontà di voler rimanere a casa per riprendersi.

Dunque, Antonella Clerici a È sempre mezzogiorno ha confermato di avere dei problemi di salute. Giorni fa vi abbiamo parlato di un suo malore in diretta. In quei momenti lo chef Fulvio Marino stava preparando la rianata siciliana, un piatto tipico dell’isola italiana, e la padrona di casa ha avuto una sorta di mancamento. Per questo motivo è stata costretta a prendere una sedia ed accomodarsi: “Mi siedo un attimo”. E poi è intervenuto anche Alfio, che l’ha supportata in quelle fasi sicuramente difficili.

Leggi anche: “Devo sedermi”. Paura per Antonella Clerici, malore in diretta: succede a fine puntata

Antonella Clerici È sempre mezzogiorno Salute


Antonella Clerici, a È sempre mezzogiorno parla della sua salute

Dopo quel malessere, Antonella Clerici ha ricominciato a lavorare a È sempre mezzogiorno e si è soffermata sulla sua salute. Per lei si è trattato della prima puntata della nuova settimana e ha voluto iniziare, rivolgendosi a Selvaggia Lucarelli. Ha manifestato tutta la sua vicinanza alla giudice di Ballando con le stelle, che è stata colpita da un lutto devastante nei giorni scorsi con la morte di sua madre per Covid. La signora soffriva del morbo di Alzheimer e si trovava in una residenza per anziani.

Antonella Clerici È sempre mezzogiorno Salute

Queste le parole di Antonella Clerici, parlando con i telespettatori del suo programma: “Volevamo mandare un abbraccio a Selvaggia Lucarelli, che ha perso la mamma e tra l’altro ho sentito e ho letto tante critiche assurde. Ma tante volte siamo andati in onda in situazioni veramente di tutti i tipi e di ogni genere. Io, perché racconto sempre i fatti miei, anche in questo periodo che non sto bene si va in onda ma avrei voluto ogni tanto restare a casa. Anche perché ognuno ha il suo modo di vivere il dolore, è una cosa a cui tengo e che volevo dire assolutamente”.

Così Selvaggia Lucarelli aveva rivelato il decesso della madre: “Questa mattina presto mia madre, Nadia, è morta. È morta di Covid e di compromessi. I compromessi che tutti abbiamo accettato per continuare a vivere, lasciando inevitabilmente indietro qualcuno. Quelli come lei, nella maggior parte dei casi: i fragili”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004