Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Una roba orribile”. Amici 23, messaggio choc indirizzato a Mida: l’autore è dentro la scuola

Momenti pieni di tensione dentro la scuola di Amici 23, mentre gli allievi si stanno preparando per la quarta puntata del serale (che sarà registrata giovedì ma andrà in onda sabato), ecco che gli animi si scaldano e Mida ne fa le spese. Intanto, nelle ore precedenti, Sarah si era lamentata del comportamento tenuto da Anna Pettinelli nei suoi confronti. Si tratta della terza allieva a manifestare malumore nei confronti dell’insegnante dopo Mida e Martina.

>> “Salta la diretta”. Isola dei Famosi, per Mediaset decisione obbligata: Vladimir Luxuria informata

Il pubblico ha già detto la sua: “La Pettinelli deve stare molto attenta alle parole che usa e agli appellativi che riversa su una ragazzina di 18 anni. L’ affermazione di Lolita 3.0 (riferito a Sarah, ndr) è estremamente grave, è esplicitamente dire che è sessualmente provocatoria anche verso uomini adulti. Io da mamma sono rimasta scioccata e che nessuno abbia preso dei provvedimenti nei suoi confronti”.


Amici 23. Lil Jolie contro Mida A volte risulti arrogante

“Sara tu sei una giovanissima donna con la freschezza di un’adolescente. Spero che prendano provvedimenti, perché voi ragazzi non avete colto la gravità di quell’ affermazione”. Se il clima con gli insegnanti non è roseo, non lo è neanche tra allievi. Nel daytime di oggi c’è stato un momento molto teso: è andato in scena il classico gioco della bottiglia.

Solo che dentro ogni bottiglia, sulla quale c’era il nome di un allievo, c’erano messaggi scritti dai compagni in forma anonima. A Mida non è piaciuto (e neppure a una parte del pubblico) quello che ha trovato: “A volte risulti arrogante e presuntuoso e dai molto fastidio. Forse lo fai perché sei stato insicuro in passato, ma dovresti imparare a stare un po’ più down”. Parole scritte da Lil Jolie che non ha avuto problemi ad ammettere tutto.

Anche Martina si è trovata concorde con le parole di Lil. “Io sono un po’ d’accordo con quello che ha scritto Lil. Ogni tanto hai dei toni un po’ arroganti”. E tanti altri allievi la pensando così: Mida è insomma sempre più isolato nella scuola. Ma c’è anche chi lo difende: “Una roba orribile quello che è stato scritto. Caro Mida, hai tutti contro ma è per questo che vincerai tu”. E ancora: “Mida, fanno così perché hanno paura. Io personalmente sono scioccata da come si possa fare tutta questa strategia. E per cosa? Per arrivare in finale?? Questo non è Amici come lo vogliamo noi”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004