“Non condividiamo”. GF Vip, il caso Signorini finisce online: “Lo abbiamo già segnalato a Canale 5”

Grande Fratello Vip 6, riflettori accesi ancora sul programma di Alfonso Signorini. Il ‘caso’ in merito alle dichiarazioni espresse finisce online e a chiedere chiarezza sarebbero gli utenti stessi. Una vicenda che tira in ballo anche gli sponsor e che potrebbe essere ulteriormente chiarita in diretta.

“Ciao, ti informiamo che nessuno all’interno del programma parla a nostro nome e che abbiamo già segnalato il fatto all’emittente. Non condividiamo quanto è accaduto. Il programma stesso in un comunicato stampa ha preso le distanze dall’evento in questione in quanto le dichiarazioni sono state fatte in maniera esclusivamente personale. Un saluto dal team Mikado!”.

GF Vip 6 Alfonso Signorini sponsor Mikado risposta

L’unico sponsor contattato ad aver risposto è stato per l’appunto quello di Mikado, sollecitato da una domanda molto diretta: “salve, vorrei sapere se il signor Signorini quando ha parlato dell’aborto lo ha fatto a nome vostro“.


GF Vip 6 Alfonso Signorini sponsor Mikado risposta

Come espresso dal comunicato stampa citato dall’azienda: “Nella puntata di ieri di Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini ha espresso la propria opinione su un tema importante e sensibile come quello dell’aborto, che è un diritto di ogni donna sancito dal nostro ordinamento”.

GF Vip 6 Alfonso Signorini sponsor Mikado risposta

E ancora: “Pur rispettando le opinioni di ognuno, come Endemol Shine Italy esprimiamo la nostra distanza dalla sua personale posizione. In tutte le comunità e in tutti i gruppi di lavoro le opinioni possono essere diverse, e Grande Fratello si distingue da sempre per essere attento a tutte le evoluzioni della società e al rispetto dei diritti civili”.

GF Vip 6 Alfonso Signorini sponsor Mikado risposta

Alfonso Signorini in persona non poteva che esprimere la sua a riguardo: “Tra i diritti civili per i quali mi batto da sempre ci sono il rispetto e la difesa della libertà di pensiero. Un principio che difendiamo, anzi difendo, con assoluta fermezza. Indipendentemente dai miei gruppi di lavoro”. L’argomento verrà riaperto durante la messa in onda della puntata? Si scoprirà.