“Minacce di morte”. Alessia Marcuzzi ha paura: “Vi dico cosa mi sta succedendo”

I social hanno completamente stravolto il rapporto tra vip e fan. Ciò che prima era impensabile, ovvero creare un contatto diretto con le stelle del cinema, della tv, del mondo dello spettacolo, oggi non solo è possibile. Ma è addirittura incoraggiato dagli stessi protagonisti dello showbiz. Facebook, Twitter, Instagram, sono numerosi i canali attraverso i quali chiunque di noi può raggiungere i propri beniamini.

Ma c’è sempre il rovescio della medaglia. Pagine e profili fake, comunicazioni spesso per nulla simpatiche, a volte comportamenti che sfiorano la persecuzione. Insomma gioie e dolori dell’era dei social network. E c’è chi, come Alessia Marcuzzi, intervistata dal settimanale Oggi, rivela di essere da anni vittima di minacce di morte. Proprio poche ore fa la conduttrice ha inoltre svelato di essere riuscita a smascherare un profilo Twitter truffaldino.


Alessia Marcuzzi ha paura. Certi comportamenti la fanno sì arrabbiare, ma anche preoccupare: “I miei social li seguo io e soltanto io” dice in tono perentorio. La vip si dice allibita per la presenza di un suo profilo fake su Twitter: “Sono basita da questa storia. Bisogna stare attentissimi perché le insidie sono tante. Controllare sempre che un messaggio provenga da un account verificato col baffo blu. Purtroppo a volte è facile confondersi. Mi viene anche voglia di domandare a Twitter come fosse possibile che l’utente fake avesse il mio stesso indirizzo”.

Non solo, Alessia Marcuzzi aggiunge un altro aspetto della vicenda: “C’è stata la richiesta di un migliaio di euro, lo stipendio di tante persone. Ma pensa se questo personaggio avesse dato pericolosi consigli a mio nome a qualche fan, oppure avesse dato appuntamento a qualcuno da qualche parte con intenzioni moleste… Mi vengono in mente mille pensieri e sono soltanto brutti”.

Infine Alessia Marcuzzi dichiara a Oggi: “Da anni sono vittima anche di minacce di morte, ma non ho mai deciso di parlarne enfatizzando la cosa, come hanno fatto gli altri. Non mi piace”. “Poi su Instagram, dove ho un sacco di follower, c’è un incubo fisso: un account partito come Macelleria vegana (poi didattica) e centinaia di varianti con Macelleria, che ogni giorno mi riserva di tutto. Sono costantemente a fare denunce alla Polizia Postale. Viene chiuso e riapre con un numerino diverso alla fine. Credo sia un hater pericoloso. E se mi aspettasse sotto casa?”.

Alessia Marcuzzi super sexy a Le Iene. Tutte vogliono il suo corsetto, ma forse non sanno quanto costa: che roba!