“Sono passati 21 giorni”. Alena Seredova torna a parlare del Covid. Le sue condizioni

La sua positività al coronavirus l’aveva annunciata così: “Positiva e sintomatica. Nonostante sia stata davvero molto attenta ho incontrato questo sgradito inconveniente. Sono a casa isolata e spero che tutto questo passi presto…Per me e per tutte le persone più in difficoltà di me. Teniamo duro!”. In pochissimo tempo l’affetto dei suoi fan si era manifestato apertamente.

Ai quali aveva risposto. “Ho perso gusto e olfatto dopo qualche giorno. Ora sta tornando piano piano. Non so come l’ho preso, non dai familiari perché sono risultati tutti negativi. Abbiamo traslocato un po’ di tempo fa e abbiamo dovuto aggiustare ancora delle cose, probabilmente qualcuno me l’ha passato”, ha ammesso. La Seredova aveva affermato che ciò che le mancava di più è poter abbracciare i propri figli e soprattutto la piccola Vivienne, che è nata da pochissimo tempo. Continua dopo la foto


“Ho una mancanza assurda dei ragazzi, anche se sono strafortunata perché posso vederli dalla finestra. Penso che per Vivienne sia più facile che per me, lei non ha la cognizione del tempo, ma sono passati 15 giorni e non vedo l’ora di abbracciarla. Avevo già smesso di allattare perché non avevo abbastanza latte, la piccolina è stata svezzata”. Un desiderio rimasto insoddisfatto per settimane. Continua dopo la foto

Fino a ieri sera quando l’ex moglie di Gigi Buffon, nelle sue Instagram Stories, ha pubblicato una foto di una tutina per bimbi con la frase: “Stasera torniamo a dormire assieme” con tanto di cuoricino a fine frase. Alena Seredova è finalmente guarita dal Coronavirus. Tra tutti i commenti di auguri per congratularsi della sua guarigione non sono mancati anche quelli degli haters. Continua dopo la foto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alena Šeredová (@alenaseredova)


{loadposition intext}
Un utente, infatti, ha cercato di provocare la Seredova chiedendole come fosse possibile che i Vip ci mettessero così poco a riprendersi dalla malattia mentre le persone comuni dovessero faticare un po’ di più per potersi curare definitivamente. La risposta della modella ceca non si è fatta attendere. Alena ha ribattuto in maniera del tutto breve ma incisiva: “Onestamente sono stata 21 giorni chiusa” con tanto di emoticon provocatoria per zittire le malelingue.

Ti potrebbe interessare: “L’emergenza Covid in Italia? Questa è la verità”. L’attacco di Guido Bertolaso è senza precedenti. Cosa sta succedendo