Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Incidente choc, bus di studenti si schianta contro un altro mezzo: morto e feriti

  • Storie

È pesantissimo il bilancio di un incidente che ha coinvolto uno scuolabus ed un’auto nelle prime ore di oggi, intorno alle 7.15. A perdere le vita è stata una donna di 23anni, mentre tre sarebbero i feriti. Il bilancio, fa sapere la polizia in una nota, sarebbe potuto essere più pesante: lo scuolabus in quel momento era vuoto. A quanto si apprende, infatti, l’autista era a pochi minuti di marcia dalla prima fermata dove ad attenderlo c’erano i primi studenti. Ancora da chiarire la dinamica.

>> “Il caos dopo la scelta a Uomini e Donne”. Alessio e Claudia, che botta: è iniziata malissimo. Cosa è successo

Quello che è certo è che lo scuolabus ha centrato in pieno l’auto, una Ford, dove viaggiavano quattro persone. L’impatto è stato devastante. Pochi i danni riportati dal bus, praticamente distrutta l’auto. Immediatamente sono scattati i soccorsi, avverti da alcuni automobilisti in transito che hanno provato, tra l’altro, a portare i primi soccorsi.


Adelaide, scuolabus si scontro contro un’auto: morta una donna

Per una donna di 23 anni, Elizabeth North, non c’è stato nulla da fare: è morta sul colpo. Il dramma si è verificato a nord di Adelaide, in Australia. I soccorsi, arrivati all’incrocio tra Mallala Road e Navvy Hill Road a Korunye vicino a Two Wells, hanno lavorato per ore per liberare le altre persone rimaste imprigionate tra le lamiere. I feriti, in gravi condizioni, sono una ragazza di 19 anni.

E due ragazzi di 22, uno dei quali era alla guida. Entrambi sono stati trasportati in aereo al Royal Adelaide Hospital. In ospedale anche l’autista dell’autobus, un uomo di 36 anni raggiunto dalla moglie incinta non appena saputo dell’incidente. Il proprietario della compagnia di autobus Kanga Coaches, Julian Roeger, ha detto che l’autista era “sotto shock”.

Nelle prossime ore le autorità locali contano di avere un’idea più chiara dell’incidente. Un giudice, poi, dovrà valutare se esistono o meno responsabilità da parte dell’autista del bus o dell’uomo alla guida dell’auto dove ha trovato la morte Elizabeth North.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004