Matteo Serra Morto Calciatore Pescara 18 anni Incidente

Lutto nello sport italiano. Un grave incidente stradale si porta via la giovane promessa

Una notizia tremenda ha scosso lo sport italiano e in particolare il calcio. Una grande promessa se n’è andato per sempre a soli 18 anni dopo un gravissimo incidente stradale. Nessuno avrebbe mai voluto apprendere questa informazione, ma la squadra di calcio della sua città ha purtroppo dovuto diramare il comunicato più triste. Erano state troppo gravi le ferite riportate nel sinistro, che lo aveva visto protagonista in negativo alcuni giorni fa. Poche ore fa l’epilogo che nessuno avrebbe voluto.

Il ragazzo era rimasto vittima di un incidente mercoledì primo luglio. Durante la serata il 18enne e il suo amico hanno sbattuto contro un palo mentre percorrevano una strada provinciale. Si trovavano alla guida di uno scooter Piaggio Liberty 125, quando per cause in corso di accertamento hanno avuto l’impatto fatale per il giovane. Hanno colpito precisamente il sostegno di un segnale stradale che era a bordo strada. Ad accorgersi dell’accaduto era stato un automobilista di passaggio.

Matteo Serra Calciatore Morto 18 anni Pescara Incidente Stradale

A morire è stato Matteo Serra, originario di Pescara, calciatore del Pineto, team di Serie D. L’incidente era avvenuto sulla strada provinciale 20 nelle vicinanze di Caprara di Spoltore, all’altezza del bivio per Moscufo, nel pescarese. Le lesioni erano state considerate molto gravi e ha provato a lottare con tutte le sue forze per restare in vita, ma non ce l’ha fatta. L’amico che era con lui non è invece in condizioni serie, anche se è stato ricoverato in ospedale. I soccorritori del 118 erano dunque stati chiamati da un automobilista, che era presente in zona.


Matteo Serra Calciatore Morto 18 anni Pescara Incidente Stradale

Quando Matteo Serra è stato soccorso dal 118, i sanitari si erano immediatamente accorti della gravità della situazione e hanno disposto il trasferimento del 18enne all’ospedale ‘Santo Spirito’ di Pescara. Questo il messaggio del Pescara calcio: “Purtroppo non ce l’ha fatta Matteo Serra, il 18enne di Pescara che nella tarda serata di mercoledì era rimasto gravemente ferito in un incidente stradale. Non dimenticheremo il tuo sorriso”, ha concluso la nota piena di tristezza del club abruzzese.

Queste le reazioni di gente comune sotto il tweet del Pescara, che annunciava la morte di Michele Serra: “Riposa in pace Matteo”, “Sentite condoglianze alla famiglia di Matteo, una vita spezzata”, “Non si può morire a 18 anni”, “Riposa in pace, Dio ti abbia in gloria”, “Noo, riposa in pace ragazzo. Queste cose non dovrebbero mai accadere. Condoglianze e un grosso abbraccio alla famiglia”.

Pubblicato il alle ore 20:02 Ultima modifica il alle ore 20:14