Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Morto Fabian O'Neill

“Addio”. Serie A sotto choc, il campione si è spento a soli 49 anni

  • Sport

È morto Fabian O’Neill, ex calciatore uruguayano. Il ‘mago’, come era soprannominato, aveva 49 anni. O’Neill era ricoverato da alcuni giorni in ospedale. Secondo il quotidiano El Pais, O’Neill è deceduto per cirrosi epatica. Il decesso dell’ex centrocampista è stato annunciato sui social da un post firmato dai suoi 3 figli. In carriera, O’Neill ha militato in Italia brillando con il Cagliari tra il 1996 e il 2000 per le sue straordinarie qualità tecniche.


Il suo rendimento eccellente lo portò alla Juventus, dove però non riuscì ad imporsi nella stagione 2000-2001. Dopo la breve parentesi torinese, iniziò il declino con poche partite giocate nel 2002 tra Perugia e Cagliari prima del ritorno in patria per l’addio al calcio con la maglia del Nacional, il club con cui iniziò la carriera e che oggi piange il ‘mago’.

Leggi anche: Gianluca Vialli, ore difficili: arriva la decisione della sua famiglia

Morto Fabian O'Neill


Morto Fabian O’Neill, 49enne ex di Cagliari e Juventus: il ricordo


Con grande rammarico dei tifosi rossoblù, in cui aveva lasciato bellissimi ricordi. Il Cagliari lo ha ricordato con un tweet: “Orgogliosi di aver potuto ammirare da vicino il tuo genio: puro, cristallino, come i diamanti più preziosi. Ci hai fatto innamorare della tua classe, Cagliari non ha mai smesso di voler bene al suo Mago con la 10 sulle spalle. Riposa in pace, Fabian. Per sempre uno di noi”. Oggi la squadra giocherà col lutto al braccio contro il Cosenza.

Morto Fabian O'Neill


Grande dolore anche per Roberto Muzzi, club manager rossoblù oggi in panchina per la gara contro il Cosenza. E lo ha fatto con un post sui social. “Quanti tunnel ti ho visto fare. Quanti tuoi lanci al millimetro ho inseguito in profondità. Quanti dribbling, tocchi e invenzioni impensabili ci hai regalato. Te ne sei andato a Natale, l’ennesima tua giocata spiazzante”.

Morto Fabian O'Neill


“Ti abbiamo conosciuto ragazzino, con noi sei diventato grande, con te e grazie a te abbiamo avuto modo di scrivere pagine indelebili. Abbiamo sempre sperato di riabbracciarti e vivere insieme altri momenti speciali, oggi piangiamo nel tuo ricordo. Grazie per quello che sei stato. Ciao Fabian”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004