Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Giovanni Tiberi lutto nel calcio morto

“Uno dei più amati dalla curva”. Lutto nel calcio italiano, morto nel suo bar dopo malore improvviso

  • Sport

Lutto nello sport, è morto l’ex calciatore Giovanni Tiberi. L’uomo è morto domenica 3 aprile, nel bar di Ostia che gestiva. Tiberi aveva soltanto 49 anni e la notizia ha sconvolto amici, parenti, ma anche tanti che lo ricordano per il suo passato da calciatore. Infatti Giovanni è stato un ex attaccante della Ternana e non solo. Tiberi, anche se romano, è stato della Ternana dal 1997 al 2000.

Primo anno con alcune presenze e poi la cessione in prestito alla Triestina. Poi, due stagioni con la maglia rossoverde, in serie B. 26 presenze in tutto con la squadra umbra con 4 gol segnati. Di questi, ce ne sta uno che i tifosi ternani ricordano particolarmente, quello segnato di testa al Torino nel 1998 al 90’ che regalò al Liberati la vittoria alla Ternana per 2-1 sui granata. Nel 2000 fu ceduto al Cosenza. Giovanni Tiberi giocò fino al 2008 e chiuse la carriera con la maglia gialloblu della Viterbese.

Giovanni Tiberi lutto nel calcio morto


Per la comunità calcistica di Terni, quello di Giovanni Tiberi, è un altro colpo al cuore dopo la scomparsa di un altro ex calciatore, Silvio Longobucco, stroncato da un brutto male. Lo ricordano anche le società dove ha giocato e tanti tifosi che hanno voluto bene a questo difensore arcigno e grintoso, tra gli artefici della promozione in A del Cagliari nel ‘78/79 e che ha collezionato in Sardegna oltre 190 presenze tra serie A e serie B, mettendo a segno tre reti.

Giovanni Tiberi lutto nel calcio morto

Il tedesco Haller lo chiamava Ossobuco. Proprio come lui, Giovanni Tiberi, lascia un segno enorme a Terni, ma anche e soprattutto per la sua famiglia. Il 49enne lascia la moglie Marzia (sorella di Christian Silvestri, anche lui ex della Ternana ma anche ex difensore di serie A con Lecce e Catania) e tre figli.

Giovanni Tiberi lutto nel calcio morto

Alla Ternana era rimasto affezionato, al punto di avere pure un tatuaggio legato al simbolo della squadra rossoverde. Il calcio ternano ricorderà sempre l’attaccante Giovanni Tiberi.

“Se n’è andata velocemente e non ha sofferto”. Tv in lutto, la famosa attrice morta ad appena 29 anni