“Hanno portato via roba grossa”. Mega furto a casa del ricco vip, bottino da capogiro: “Ho trovato tutto così”

Un altro vip nel mirino dei ladri. Il furto è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì ma solo ora ne è stata data notizia. Succede a pochi giorni da quello nella casa di Chiara Blasi a Piazza Venezia a Milano. “La sensazione che ho provato quando ho aperto la porta di casa quella notte non la auguro davvero a nessuno perché l’idea che avrei potuto trovarmi con quelle ‘persone’ davanti mi rabbrividisce”, aveva detto l’influencer a caldo.


“Ho capito ancora maggiormente in questi giorni come la vita sia imprevedibile, e di scegliervi le persone al vostro fianco. Stiamo facendo qualsiasi cosa perché questa gente venga arrestata, per far sì che altri non subiscano quello che ho patito e sto patendo io”, aveva aggiunto. E ancora: “Godetevi tutto, le mie borse, i miei gioielli, i miei orologi, i miei zaini, i miei beauty case, i miei vestiti, i miei soldi e tutto ciò che vi siete presi. Io ho e sono ben di più”. Ora la stessa sorte è toccata a Paulo Dybala.

Paulo Dybala

Paulo Dybala, dopo il furto il campione non commenta

La casa del campione argentino della Juventus a Moncalieri è stata messa a soqquadro: i ladri hanno portato via orologi e gioielli preziosi. Il colpo è stato messo a segno nella notte Champions con i bianconeri impegnati a San Pietroburgo e l’argentino, anche se non convocato, fuori di casa. A quanto si apprende i ladri hanno forzato una finestra al pianterreno della villa di Paulo Dybala in un momento in cui non era presente nessuno.


Paulo Dybala


Al momento il bottino deve essere quantificato ai carabinieri della compagnia di Moncalieri, intervenuti per verbalizzare il furto, ma si tratterebbe di molte migliaia di euro. A dare l’allarme è stata una guardia giurata che controlla la zona, dopo aver notato dei movimenti sospetti nell’abitazione. Al momento Paulo Dybala non ha voluto rilasciare dichiarazioni preferendo, probabilmente, non accendere ulteriormente i riflettori.

Paulo Dybala


In mezzo alla disavventura Paulo Dybala può comunque sorridere: il suo tribolato contratto con la Juventus è via di rinnovo. La prossima settimana è atteso a Torino il suo procuratore Jorge Antun, questa volta per firmare il contratto che legherà il 10 argentino al club bianconero fino a giugno 2026. Dopo l’accordo sulla parte fissa, si stanno definendo gli ultimi dettagli anche sui bonus. Ma ormai ci siamo, come ammesso da Pavel Nedved nel pre-partita di Zenit-Juventus: “Per la firma siamo ormai vicinissimi”, ha dichiarato.

Pubblicato il alle ore 12:27 Ultima modifica il alle ore 12:27