Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Silvio Berlusconi ricoverato san raffaele

“Ricoverato al San Raffaele”. Silvio Berlusconi, la notizia corre veloce: le condizioni del Cavaliere

Un fine settimana non proprio positivo per Silvio Berlusconi che è stato ricoverato al San Raffaele. A riportarlo è il Corriere della Sera. Il Cavaliere è stato portato al nosocomio milanese per, riferiscono le fonti del Corriere, alcuni controlli medici di rito, necessari dopo le complicazioni del Covid e la gastroenterite dello scorso maggio. Berlusconi, ricorda il Corriere della Sera, era stato infatti ricoverato l’ultima volta dall’11 al 15 maggio per una gastroenterite che lo aveva debilitato.

Settimane complesse per il l’ex premier che solo nelle scorse ore ha sciolto la riserva della sua candidatura alle presidenziali della Repubblica. L’annuncio è arrivato sabato 22 gennaio attraverso una nota, con Silvio Berlusconi che, “ponendo sempre l’interesse collettivo al di sopra di qualsiasi considerazione personale”, e dopo una lunga riflessione, decide di ritirarsi dalla corsa al Colle. Un “atto di responsabilità nazionale”, spiega il leader di Forza Italia, perché “l’Italia oggi ha bisogno di unità, al di là della distinzione maggioranza-opposizione”.

Silvio Berlusconi ricoverato san raffaele


Assente, ora sappiamo perché, al vertice di centrodestra di ieri via Zoom, Silvio Berlusconi ha fatto annunciare il ‘passo indietro’ dalla fedelissima Licia Ronzulli, che si è collega al suo posto. Forza Italia ora farà una proposta condivisa con tutta la coalizione indicando un nome che sia all’altezza della situazione, avrebbe assicurato l’ex premier.

Nel frattempo, fanno sapere dalla coalizione, il piano è che Draghi completi l’opera e resti a Palazzo Chigi. Silvio Berlusconi era quindi assente al meeting perché si trova ricoverato da un paio di giorni al San Raffaele di Milano, sotto le attente cure del professor Alberto Zangrillo.

È questo il motivo per il quale non è rientrato a Roma per il vertice del centrodestra volto a decidere il candidato unitario per il Quirinale. Dopo la rinuncia al Colle Silvio Berlusconi annuncia: ‘’Continuerò a servire il mio Paese in altro modo, come ho fatto in questi anni, da leader politico e da Parlamentare europeo, evitando che sul mio nome si consumino polemiche o lacerazioni che non trovano giustificazioni che oggi la Nazione non può permettersi”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004