Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Fai buon viaggio”. Lutto per Claudio Baglioni, un addio che lo tocca da vicino

  • Musica

Lutto per Claudio Baglioni, l’annuncio del cantautore sui social. Solo pochi mesi fa aveva dovuto dire addio ad un’altra figura importante della sua vita: il direttore d’orchestra Danilo Minotti che Baglioni aveva salutato così. “È un’alba tristissima. Il Maestro Danilo Minotti è partito per un lungo viaggio e per un posto sconosciuto. Ha chiuso, con un piccolo gesto, il tempo che ha diretto e condotto per una vita. Ha preso con sé la delicatezza dei modi”.

>> “Non ce l’ha fatta”. Serie A in lutto, il calcio italiano sotto choc per la notizia appena arrivata

“La grazia bisbigliata delle sue parole, la sapienza e la passione del suo mestiere di musicista e di uomo. Addio Danilo, amico e compagno di tante storie. Claudio”. Era lo scorso luglio. Fatale e cattiva, per così dire, ancora una volta la notte.


Lutto per Claudio Baglioni, morto lo storico collaboratore Franco Novaro

Scrive Baglioni sul suo profilo Instagram ufficiale: “Francesco Novaro se n’è andato nella notte lasciando buio, dolore e tristezza nei cuori dei suoi cari e dei suoi tanti amici. Ora cammina con passo leggero su una strada di luce e colori verso un nuovo orizzonte. Buon viaggio, Franco. Ci lasci ricordi bellissimi. Claudio“. Novaro è stato al fianco di Baglioni per decenni.

Fu suo storico collaboratore, amico e confidente come lo stesso Baglioni raccontò nel corso di un’intervista a Repubblica in cui ricordava i giorni in cui lavorava all’album ‘Oltre’. “Scrissi i testi al bar dello Zodiaco, a Monte Mario. Ogni mattina mi sedevo ai tavoli del bar attorniato da adolescenti che si baciavano e scrivevo. una lunga gestazione. Ricordo che alla fine della registrazione a Londra me ne tornai a Roma, e in macchina verso casa lo riascoltai in cassetta”, racconta.

E ancora: “Dissi a Franco Novaro, che mi accompagnava: ‘Sarà un flop totale. Non c’è un ritornello, ci sono troppe parole. Abbiamo sbagliato tutto” e invece quell’album si rivelò un successo anche grazie a un singolo come “Mille giorni di te e di me”.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004