Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Tragedia ad Avezzano

Tragedia all’oratorio, Alessia muore davanti agli amici: la città è sotto choc

  • Italia

Tragedia ad Avezzano, bimba muore colpita dalla trave dell’altalena. È successo a San Pelino, frazione della città in provincia de L’Aquila, in Abruzzo, precisamente nella serata di mercoledì 31 agosto. Una bambina di 12 anni è morta mentre giocava al parco dell’oratorio, schiacciata dalla trave di un’altalena.

Intorno alle 18, la struttura in legno in cui Alessia si stava dondolando, per cause non ancora chiarite è crollata travolgendola senza lasciarle scampo. Immediata la chiamata ai soccorsi, arrivati tempestivamente sul posto per cercare di rianimare la piccola. Sotto choc gli amici che hanno assistito alla terribile scena. Dopo l’incidente un infermiere ha soccorso la bambina, che poi è stata affidata alle cure degli operatori del 118, arrivati sul posto con l’ambulanza e poco dopo, viste le condizioni della ferita, anche con l’elisoccorso.

Tragedia ad Avezzano


Tragedia ad Avezzano, bimba muore colpita dalla trave dell’altalena

Dopo un primo soccorso dell’equipe medica, la dodicenne è stata caricata sull’elicottero. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Avezzano, la bambina è morta poco dopo il ricovero. Troppo gravi le ferite riportate e nonostante il grande lavoro dell’equipe medica del nosocomio la bambina non è riuscita a sopravvivere.

Tragedia ad Avezzano

Ora resta capire come sia stato possibile un incidente così tragico, avvenuto in un luogo frequentato da tantissimi bambini. Sulla tragedia ad Avezzano la Procura della Repubblica di Avezzano ha aperto un’inchiesta, coordinata dal pm Maurizio Maria Cerrato. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i carabinieri di Avezzano, che in queste ore hanno raccolto varie testimonianze per le indagini che serviranno a chiarire la dinamica dell’accaduto.

Tragedia ad Avezzano, le parole del presidente della Regione – “Ho appena appreso della tragica notizia che ha colpito la comunità di San Pelino – ha dichiarato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio – Morire a dodici anni è difficile da spiegare e da accettare. A nome mio personale e dell’intera Giunta regionale sono vicino ai familiari della bambina in questo tragico momento”.

Francesco va a ritirare il regalo di compleanno (un casco) e muore davanti all’amico: aveva 17 anni


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004