Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
terremoto nelle Marche

“Una scossa potentissima”. Terremoto in Italia, 5.7 della scala Richter: istanti di terrore e gente in strada

  • Italia

L’Italia trema ancora: terremoto nelle Marche, precisamente a largo di Pesaro. Alle 7:07 del 9 novembre 2022, un sisma ha colpito violentemente la costa delle Marche: la magnitudo, secondo l’Ingv, è di 5.7 a una profondità di 8 chilometri. La scossa di terremoto è stata distintamente avvertita dalla popolazione nelle Marche, in Abruzzo, nel Lazio e in Emilia Romagna e in altre regioni italiane.

Naturalmente sono in corso le prime verifiche sugli edifici, ma non si segnalano al momento crolli importanti né feriti o vittime, solo un gran spavento della popolazione. C’è da dire poi che la scossa principale delle 7:07, è stata seguita alle 7.15 da un’altra di assestamento di più lieve entità. La magnitudo è stata stavolta di 3.1. Un classico in queste terribili situazioni. Tanta paura e minuti di apprensione per la popolazione del centro Italia, in particolar modo per quella residente nelle Marche e nella vicina Emilia Romagna.

Leggi anche: Esplosione in casa e crollo, persone sotto le macerie

terremoto nelle Marche


L’Italia trema ancora: terremoto nelle Marche

Centinaia di persone hanno riferito di essere state sbalzate giù dal letto, molte si sono precipitate sotto tavoli e scrivanie e sui social sono state pubblicate le immagini di alcune suppellettili cadute sui pavimenti e andate in frantumi. I tecnici hanno iniziato ad effettuare i sopralluoghi necessari ad appurare si vi siano stati danni ad alcuni edifici, in particolare a quelli più antichi e vetusti.

terremoto nelle Marche

Per il momento, tuttavia, non sono pervenute ai vigili del fuoco segnalazioni né richieste di soccorso. In molti si sono rivoltati sui social, Twitter in particolare, dove hanno manifestato la propria esperienza. Poco dopo istanti del sisma, il sito dell’Ingv (Istituto di Geofisica e Vulcanologia) è stato preso di mira ed è saltato per i troppi accessi simultanei.

terremoto nelle Marche

La scossa è stata chiaramente sentita anche a Padova, dove in molti si sono chiesti se l’epicentro fosse proprio da quelle parti. Stessa cosa anche nel Lazio e in Abruzzo: anche a Roma in molti hanno sentito vibrare le mura domestiche. Seguiranno aggiornamenti.

Leggi anche: Migranti in Italia, la rabbia dopo lo sbarco. Cosa è successo


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004