Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Era la mamma del famoso”. Choc nella città italiana, la donna uccisa dopo una lite

  • Italia
Rosa Gigante mamma tiktoker, occupata casa presunta omicida

Rosa Gigante, 73enne incensurata e residente in via Vicinale Sant’Aniello, nel quartiere napoletano di Pianura, è stata uccisa martedì 18 aprile. Il suo corpo senz avita è stato trovato intorno alle 15. Come riportano i siti locali, la donna abitava in un appartamento al primo piano di un complesso abitativo su due livelli.

La donna sarebbe stata uccisa al culmine di una lite. Sempre secondo le informazioni prese dai giornalisti dei quotidiani locali, infatti, ci sarebbe stata una lite tra la donna e altre persone, poco prima della scoperta del cadavere di Rosa Gigante. Sul luogo dell’omicidio sono intervenuti i poliziotti del commissariato locale e quelli della Squadra Mobile della Questura.

Leggi anche: “Attenti a quei volantini che mettono sui portoni”. L’allerta della polizia in tutta Italia

Rosa Gigante, la mamma del tiktoker Donato De Caprio uccisa


Rosa Gigante, la mamma del tiktoker Donato De Caprio uccisa a casa

Al momento la dinamica è in fase di accertamento, così come i motivi dell’omicidio di Rosa Gigante. Secondo quanto riporta Fanpage, la vittima era la madre del popolare salumiere Donato De Caprio, diventato una celebrità su TikTok. Donati ha un grosso seguito sui social grazie ai suoi panini preparati nella bottega della Pignasecca, con il tormentone finale “con mollica o senza?”.

All’arrivo dei sanitari del 118 ci sarebbero stati momenti concitati coi familiari di Rosa Gigante. Sul luogo dell’omicidio della donna sono arrivate diverse persone, molti vicini di casa e gente della zona. Come ricostruisce Fanpage una donna sarebbe stata fermata, la sua posizione sarebbe al vaglio degli inquirenti. Il corpo senza vita di Rosa Gigante è stato rinvenuto dai familiari nella sua abitazione.

Il figlio della vittima è stato informato del dramma e dopo aver lasciato il suo negozio di salumeria e street food in via Pignasecca è arrivato sul posto. Propio ieri la nota tiktoker Elisa Esposito, conosciuta dal popolo dei social come la “prof di corsivo”, ha fatto tappa a Napoli presso la salumeria di Donato De Caprio. Il salumiere aveva pubblicato video della realizzazione del panino “corsivo”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004