Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Papa Francesco ricoverato al Gemelli, annullati tutti gli impegni. Le sue condizioni

  • Italia
papa-francesco

Papa Francesco è stata trasportato nel pomeriggio di oggi all’ospedale Gemelli di Roma. A dare l’annuncio del trasferimento del Santo Padre in ospedale, una nota del portavoce vaticano Matteo Bruni in cui si spiega che Bergoglio “si trova da questo pomeriggio al Gemelli per alcuni controlli precedentemente programmati”. A quanto apprende l’Ansa, “lo staff più vicino al Pontefice – compreso il dispositivo della sicurezza – è stato mobilitato per passare la notte nel policlinico universitario”.


“Oltre a un’intervista che il Pontefice argentino aveva in programma in Vaticano questo pomeriggio, al momento sarebbero state annullate anche le udienze del Pontefice previste per domani e dopodomani perché i controlli possano proseguire per il tempo eventualmente necessario”. Il precedente ricovero di Francesco al Gemelli risaliva al luglio del 2021.

Leggi anche: “Le mie dimissioni?”. Papa Francesco fa chiarezza dopo i problemi di salute e le voci sul suo conto


Papa Francesco ricoverato in ospedale: “Affaticamento respiratorio”


Quando era stato operato per una stenosi diverticolare del sigma. Un intervento delicato, in anestesia generale, per il quale il Pontefice era rimasto in ospedale per una settimana. Scrive il Messaggero come: “Una ambulanza è arrivata all’ospedale romano da un ingresso protetto attorno alle 15, seguendo il protocollo previsto per i ricoveri riservati alle autorità ed è subito stato portato nelle sale per le verifiche specialistiche”.


“A convincerlo a ricoverarsi e sottoporsi ad una serie di esami, alcuni dei quali collegati con la diverticolite, disturbo di cui soffre da tempo, è stato il suo chirurgo di fiducia, Sergio Alfieri”. A dare una versione più approfondita è il Corriere della Sera. Che scrive: “Dall’ospedale si fa sapere che il pontefice, giunto in ambulanza a seguito di un malore, ha avuto problemi cardiaci e un affaticamento respiratorio nella tarda mattinata e per sicurezza è stato portato per controlli al reparto cardiologia”.


E ancora: “Il malore è considerato, al momento, non preoccupante: ma il pontefice sarebbe stato sottoposto a diversi esami, e secondo alcune fonti ospedaliere avrebbe nella sua stanza al decimo piano la macchina dell’emogasanalisi per un monitoraggio costante”. Bergoglio, 266esimo pontefice, è stato il primo ad assumere il nome di Francesco, scegliendo per la prima volta dopo undici secoli, dai tempi di papa Lando, di adottare un nome mai utilizzato da un predecessore (se si esclude Giovanni Paolo I, il quale unì i nomi dei suoi due immediati predecessori, papa Giovanni XXIII e papa Paolo VI).


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004