Inchino al boss, carabiniere: ‘ndrangheta odiosa

Rompe il silenzio il comandante dei carabinieri che ha abbandonato la processione di Oppido Mamertina, fermatasi davanti alla casa di un boss per un “inchino”.  “La ‘ndrangheta, che a Oppido esiste, è una forma odiosa di sopraffazione fra esseri umani, è basata su regole poco democratiche, uccide ed è venditrice di morte; Oppido e gli oppidesi hanno vissuto passivamente ed ammutoliti cruente faide di cui oggi ancora in tanti portano addosso i segni. Il piagnisteo non giova a nulla, al pari del nascondimento. Servono azioni concrete”. Il comandante della caserma dei carabinieri di Oppido Mamertina, il maresciallo Andrea Marino, affida a Facebook le sue parole, dopo che il caso ha assunto un rilievo internazionale.