Il pigiamino ricorda Auschwitz. Zara lo ritira

Sulla stella c’è scritto Sheriff, ma devi leggerlo con attenzione. Perché così, di primo acchitto, più che al vecchio West pensi ad Auschwitz. A mandarti in corto circuito sono le righe azzurre su sfondo bianco, da prigioniero, ma soprattutto il fatto che è una stella gialla a sei punte, come quella che i nazisti cucivano addosso agli ebrei. È così che una tshirt per bambini  venduta online da Zara in diversi paesi del mondo, Israele compreso, è finita al centro di una protesta globale, ovviamente via social. Alla catena di abbigliamento spagnola non è rimasto che scusarsi e ritirare dal mercato quello che voleva essere un innocuo pigiamino. Uno scivolone? Non è la prima volta che un suo capo provoca incidenti di questo tipo. Nel 2007 toccò a una borsa decorata con fiori, biciclette, animali… e una svastica. Anche in quel caso, dopo le proteste, la’originale creazione sparì dai negozi.