Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Minacce a Giorgia Meloni, la scoperta della polizia

  • Italia
giorgia meloni polizia minacce

Giorgia Meloni, accade dopo le minacce alla premier e alla sua famiglia. Un account Twitter di Fratelli d’Italia ha reso la notizia che tirerebbe in ballo la premier e anche i suoi più cari affetti: “indegne minacce apparse sui social”, recita la scritta. A essere presa di mira, in particolar modo, anche la figlia Ginevra poco dopo la promessa del governo di togliere gradualmente il reddito di cittadinanza.

Le minacce a Giorgia Meloni e alla figlia, identificato l’autore dei messaggi. Forte indignazione in seguito a quanto accaduto a Giorgia Meloni e alle gravi minacce che hanno preso di mira anche la piccola Ginevra. Giovanbattista Fazzolari, sottosegretario all’attuazione del programma di governo ha così commentato i fatti: “Questo episodio inqualificabile è il prodotto del clima di odio fomentato dalla narrazione falsa di chi sul disagio sociale cerca di lucrare facili consensi”.

Leggi anche: “È gravissimo”. Giorgia Meloni e la figlia, cosa è successo

Le minacce a Giorgia Meloni e alla figlia Ginevra: identificato l'autore dei messaggi


Le minacce a Giorgia Meloni e alla figlia Ginevra: identificato l’autore dei messaggi

E non solo, a esprimersi anche Marco Cerreto, di Fratelli D’Italia: “Vergogna infinita, siamo al limite. Giuseppe Conte condanni quanto accaduto”, seguito da Donzelli, sempre di FdI: “Le deliranti frasi che l’utente di Twitter rivolge al presidente del Consiglio e ai suoi familiari sono tutte accomunate dall’eventualità che il Reddito sia cancellato. Insulti sessisti, minacce di morte che sollevano lo sdegno del partito che reagisce con un “avanti presidente, siamo al tuo fianco”. (“Devo dire una cosa a Giorgia Meloni”. Luciana Littizzetto inaspettata a Che tempo che fa).

Le minacce a Giorgia Meloni e alla figlia Ginevra: identificato l'autore dei messaggi

In seguito a quanto accaduto sarebbero stati gli uomini della Digos e della Polizia Postale ad aver prontamente preso in mano la situazione. Scatta dunque la perquisizione a casa dell’uomo, dopo le procedure di identificazione dell’autore delle minacce da parte della Polizia.

Le minacce a Giorgia Meloni e alla figlia Ginevra: identificato l'autore dei messaggi

Dopo la disposizione della Procura, gli agenti hanno raggiunto la casa di un 27enne, disoccupato e residente nella provincia aretusea. Stando a quanto si apprende sulle pagine de Il Messaggero, pare che l’uomo sia indagato per violenza privata aggravata nei confronti della presidente del Consiglio.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004