Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Luciana Littizzetto Giorgia Meloni

“Devo dire una cosa a Giorgia Meloni”. Luciana Littizzetto inaspettata a Che tempo che fa

Nella puntata di Che tempo che fa di domenica 4 dicembre Luciana Littizzetto si è lasciata sfuggire una frase su Giorgia Meloni, che ha immediatamente rubato la scena. Infatti, non si sta facendo altro che parlare di questo e ancora una volta la comica è stata protagonista di una gag inaspettata. Lei è solita soffermarsi anche su tematiche molto importanti e certamente attuali e lo ha fatto anche nelle ultime ore, proferendo delle parole destinate comunque a creare innumerevoli discussioni.

Luciana Littizzetto ha messo nel mirino Giorgia Meloni, toccando uno degli argomenti più discussi dell’ultimo periodo. Come riferito dal sito Liberoquotidiano, il volto della Rai ha voluto rivolgersi direttamente alla presidente del Consiglio e chissà se quest’ultima avrà il tempo di replicare alla donna. Ovviamente la Littizzetto è abile a mettere tutto in modo ironico, ma inevitabilmente farà discutere ancora. Vediamo dunque cosa è successo in televisione nelle scorse ore.

Leggi anche: Luciana Littizzetto choc in diretta, le parole per Fabio Fazio a Che tempo che fa

Luciana Littizzetto Giorgia Meloni


Luciana Littizzetto su Giorgia Meloni, la frase che fa discutere

Dunque, Luciana Littizzetto ha parlato di Giorgia Meloni soffermandosi su una delle questioni più dibattute, ovvero il pagamento con il bancomat. Pagare con il Pos potrebbe non essere consentito fino a 60 euro di spesa, anche se bisognerà attendere l’approvazione della legge di bilancio in Parlamento per averne certezza assoluta. Le frasi della collega di Fabio Fazio ha fatto anche sorridere, ma ovviamente c’è anche chi l’ha criticata. Vediamo che tipo di frasi ha rivolto alla premier.

Luciana Littizzetto Giorgia Meloni

Ecco quanto detto da Luciana Littizzetto sul conto di Giorgia Meloni: “Da febbraio 2023 sarà consentito l’uso della carta di credito solo per acquisti sopra i 500mila euro. Per ovviare al peso dei 499mila obbligo di portafogli più grandi, formato A4, per poter portare più contanti. Un pensiero a Giorgia: tranquilla che cinque anni passano in fretta. Vediamola che non ne può più con le braccia spalancate che dice ‘non ne Pos più”. E ci sono state ovviamente delle risate all’interno dello studio per la sua battuta.

Intanto, nei giorni scorsi Giorgia Meloni ha annunciato: “Sono pronta a scelte impopolari, io sto con le imprese. Intendo assumermi la responsabilità delle scelte che prenderemo, anche se questo dovesse costare in termini elettorali. Non va inoltre disturbato chi produce e non può esistere welfare, se a monte non c’è chi genera ricchezza”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004