Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Ancora sangue sulle strade italiane: donna muore dopo lo schianto, grave piccolo di 4 anni

  • Italia
Donna muore dopo l’incidente, grave il bimbo in auto

Donna muore dopo lo scontro in auto, grave il bimbo in auto. Ancora sangue sulle strade di Roma. Dopo il terribile incidente di Casal Palocco costato la vita al piccolo Manuel, ora è la volta di Via Nomentana. Stavolta a perdere la vita non è il figlio (in questo caso nipotino), ma la nonna. La donna, 62 anni, ha perso la vita sul colpo dopo che un autobus Atac ha colpito il mezzo su cui era col nipote. Ancora da definire e poco chiara la dinamica della vicenda. Non si sa bene di chi sia la responsabilità del sinistro ed è proprio quello su cui si sta indagando, almeno per ora.

>> Incidente choc alle porte del centro, vigili del fuoco e 118 sul posto

Il bimbo di 4 anni che era con la nonna in macchina, è stato urgentemente ricoverato con l’eliambulanza. Il terribile sinistro è avvenuto in zona Sant’Alessandro-Casal Boccone, al confine tra il comune di Roma e Colleverde, nel comune di Guidonia Montecelio. Ad intervenire prontamente sono stati gli uomini del III gruppo Nomentano della polizia locale di Roma Capitale e chiaramente dei vigili del fuoco con la squadra 10/A.

>> “Cosa è successo secondo me”. Kataleya: parla il generale Garofano, consulente della famiglia

Donna muore dopo l’incidente, grave il bimbo in auto


Donna muore dopo l’incidente, grave il bimbo in auto

Erano le 16:20 circa di martedì 20 giugno e all’altezza dell’incrocio fra la strada provinciale 22A e via Poggio Fiorito, un autobus e una Panda si scontravano. Lo schianto tra il mezzo pesante dell’Atac e la piccola utilitaria è stato fragoroso. Il mezzo della linea 337 e la piccola Fiat si sono scontrati e come dicevamo, la donna 62enne all’interno dell’automezzo ha perso la vita.

Donna muore dopo l’incidente, grave il bimbo in auto

Il piccolo invece è rimasto incastrato tra le lamiere della macchina (accartocciata, Ndr) e alla fine è stato necessaria la chiamata d’urgenza ai pompieri di zona. Oltre al terribile schianto, il piccolo ha dovuto anche attendere il tempo tecnico per uscire dalla macchina, cosa che ha aggravato ancor di più le sue condizioni di salute già precarie. A questo punto, una volta liberato dalle lamiere, il piccolo è stato immediatamente trasportato dal 118 con l’elisoccorso al Gemelli.

Donna muore dopo l’incidente, grave il bimbo in auto

La nonna invece è morta sul colpo e il suo corpo senza vita è rimasto sul posto in attesa del magistrato di turno. Chiaramente ora bisognerà accertare se si tratta di omicidio stradale e che quindi qualcuno ha una responsabilità civile e penale di quello che è successo. O se invece si è trattato soltanto di un terribile incidente, nel vero senso del termine.

Leggi anche: “Colpa della mamma di Manuel”. Incidente Casal Palocco, tesi choc dalla famiglia dello youtuber


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004