Luca, il fratellino ‘sconosciuto’ di Valentino Rossi debutta in pista. Mai visto? Ecco chi è

Non tutti sanno che Valentino Rossi ha un fratello, anche lui pilota di moto, che esordirà in pista nel Mondiale numero 20 in MotoGp in sella alla Ducati. Nato a Urbino il 10 agosto 1997, Luca Marini è figlio di Stefania Palma, madre di Valentino Rossi, e di Massimo Marini. Cresce a Tavullia dove, grazie all’esempio del più noto fratello, fin dall’età di quattro anni comincia ad avvicinarsi al mondo delle minimoto.

Fin da bambino gareggia con un logo composto dalla raffigurazione di Guido, bulldog di famiglia, che tiene fra le zampe il numero 97 (suo anno di nascita). Tuttavia dalla stagione 2015, a causa della non disponibilità del 97, deve cambiare il numero sulla livrea delle sue moto, scegliendo quindi il 10. Nel 2004 esordisce all’ultima gara di campionato europeo di minimoto nei Paesi Bassi arrivando quinto, per poi vincere all’endurance per Telethon dello stesso anno. Ottiene subito un’altra vittoria nella gara di Natale a Cattolica prima del 6º posto nelle selettive regionali per il campionato italiano minimoto. (Continua a leggere dopo la foto)


Luca Marini esordirà a Losail, quando prenderà le redini della sua nuova Ducati GP19: “Le mie prime impressioni sulla moto sono positive. Sono salito sulle moto di Dovi e Petrucci alla fine dello scorso anno e non mi sentivo molto a mio agio – racconta Luca Marini a Corsedimoto.com -. Quando sono salito sulla mia mi sono sentito molto meglio, abbiamo migliorato l’ergonomia della moto, ma dobbiamo ancora lavorarci per il Qatar”. “Siamo diversi. Per esempio è veramente una persona seria. Lui, dico. Lo guardo e certe volte sembra l’unico quarantenne della famiglia. E’ un figo, ha un enorme talento, ha sempre creduto nei propri mezzi. Mi aspetto che faccia molto bene anche se gli servirà tempo per imparare a guidare la Ducati”, ha detto Valentino Rossi del fratello al Corriere della Sera. (Continua a leggere dopo la foto)

Luca Marini è emozionatissimo per l’esordio e al sito Sportal.it ha confessato: “Sì è incredibile, sono davvero emozionantissimo. Mi hanno sempre detto che sono uno molto razionale, ma vedere da vicino una MotoGP, poterla toccare e sapere di poterla guidare fra poco è qualcosa di incredibile. Penso quotidianamente a quali potrebbero essere le sensazioni guidando la moto: quando risali in sella dopo la pausa invernale, anche i primi giri con la Moto2 ti sembrano fantastici, ti sembra che la moto vada fortissimo; non riesco nemmeno a immaginare come sarà con la MotoGP. Questa è la categoria numero uno del motociclismo, me la devo godere giorno per giorno”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

E ancora: “Non so se sarà possibile arrivargli davanti – ha detto parlando del fratello Valentino – significherebbe veramente andare forte, perché lui fa paura. Ma se dovesse succedere, non credo proprio che ci saranno problemi”. Luca Marini vive a Tavullia, nelle Marche, insieme alla sua fidanzata Marta Vincenzi e a due cani, Chanel e Wendy.

Valentino Rossi: “Francesca Sofia Novello? Potrebbe essere la donna giusta per fare figli”