“Finalmente! Profumo di nozze…”. La coppia super vip fa sul serio: l’anello dice tutto

Per Valentino Rossi la gara di domenica scorsa è stata l’ultima del motomondiale edizione 2020. Per lui una stagione sfortunata caratterizzata dalla positività al coronavirus e dall’addio alla Yamaha. Rossi, infatti, ha contratto il virus un mese fa ed è stato lui stesso a comunicare attraverso Instagram che, dopo aver accusato un po’ di febbre, ha deciso di effettuare un doppio tampone di controllo. Il secondo test ha dato esito positivo.

Rossi ha anche gareggiato per l’ultima volta con la Yamaha ufficiale. Dal prossimo anno correrà con il team Petronas con l’amico Franco Morbidelli: “Sono stati 15 anni insieme, è stato come un film con il primo tempo e il secondo tempo. Sono stati entrambi molto intensi e belli. Ringrazio tutti, è stata la parte più importante della mia carriera ma anche una parte importante della mia vita”. (Continua dopo la foto)


“Ho corso per tanti team, ma questo è stato quello della mia vita – ha proseguito Valentino -. Mi ha fatto grande contentezza, è stato bello salutare tutti e abbracciarli. E’ stato bello vincere con loro, abbiamo passato insieme tanti bei momenti”. (Continua dopo la foto)

 

Eppure non è solo il cambio di scuderia a caratterizzare questi giorni di Valentino Rossi. Come si legge su Oggi, anche l’amore va a gonfie vele: “l’amore con Francesca Sofia Novello è più che rodato, Anche la convivenza ha dato buoni risultati, perché si sa che il Dottore ci tiene ai risultati e cura tutti i dettagli, anche in faccende di cuore. E ora, ecco che spunta un lussuosissimo brillocco al dito della modella. Che non lo nasconde di certo…”. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

Sempre il magazine riporta che le nozze sono davvero in vista per Valentino e Francesca Sofia: “Come aveva annunciato lei stessa, ormai sembra proprio che Francesca Sofia Novello e Valentino Rossi siano a un passo dal matrimonio: lo splendido anello di diamanti all’anulare è per forma e posizione più che una promessa e più che un indizio. A questo punto, non resta che aspettare la fine della pandemia per vedere se il sogno diventerà realtà…”.

“Mi si incrociarono gli occhi e svenni. Stavo per morire…”. Eleonora Giorgi e il dramma della droga