Buckingham Palace, la Regina Elisabetta ha bannato l'aspirapolvere

“A Buckingham Palace non si usa”. Sembra incredibile ma è tutto vero (e per niente facile)

I membri della famiglia reale, Regina Elisabetta in primis, hanno un gran numero di persone che lavorano per loro, dagli chef agli autisti, alle cameriere e ai maggiordomi. La maggior parte delle persone pensa che ai propri aiutanti vengano date alcune regole rigide o bizzarre da seguire, ebbene, alcune sono così strane che riescono a sorprenderci.

Ciò include una regola su come le governanti devono pulire la casa della regina Elisabetta in una determinata maniera. Ma adesso vi raccontiamo meglio. Il mag Express ha riferito di un documentario intitolato ‘Royal Servants’ in cui è contenuto ciò che accade a porte chiuse, delle rigide regole che lo staff ha quando si tratta di pulire Buckingham Palace.

“Il miglior servitore è quello che non si vede né si sente. La famiglia reale richiede i servitori più professionali del mondo, il tipo di servitori che preferirebbero morire piuttosto che commettere un errore”. Partendo da questo presupposto, ha deciso di parlare Barbara Allred, proprio colei che è stata a capo del team degli addetti alle pulizie di Sandringham e altre dimore reali britanniche.


Buckingham Palace, la Regina Elisabetta ha bannato l'aspirapolvere

Le parole di Barbara Allred – che oggi insegna corsi presso The English Manner, un istituto di formazione per etichetta e protocollo a Londra. “Quando lavori per una casa reale, lo standard da seguire deve essere al 110 per cento” ha detto. E le procedure a palazzo sono davvero rigorosissime. C’è una curiosità in particolare che riguarda la Regina Elisabetta, che lascia davvero di stucco.

Buckingham Palace, la Regina Elisabetta ha bannato l'aspirapolvere

Con l’aspirazione vietata, le donne delle pulizie puliscono i tappeti allo stesso modo del pavimento in legno. Devono spazzarlo. Come ha rivelato Royal Servants, “gli addetti alle pulizie spazzano i tappeti, per timore che le orecchie reali vengano offese dagli aspirapolvere”. Spazzare i tappeti con una scopa non sembra eliminare quasi la stessa quantità di sporco che farebbe un aspirapolvere. Ma questo è il modo in cui i reali vogliono che il tappeto venga pulito e per cosa sono pagate le loro domestiche.