Questo sito contribuisce alla audience di

Melissa Satta, la palestra si fa super hot. E la scollatura è ipnotica: “Che femmina!”

Melissa Satta colpisce ancora. L’ex velina di Striscia la notizia oggi è la compagna del calciatore Kevin Prince Boateng, che di recente si è visto costretto a lasciare nuovamente la Serie A. Cambio di maglia: lasciata la Fiorentina, adesso è pronto per trasferirsi al Besiktas. E Melissa non poteva che esprimere il suo punto di vista sull’addio alla Serie A del compagno, che lo vedrà pronto al trasferimento in Turchia, alla corte del Besiktas. Nuovamente lontani, nonostante avessero allontanato da poco il ‘cattivo tempo’ della loro love story. Alla luce del cambiamento repentino, l’ex velina la prende così.

“Non sempre le cose vanno come vorremmo… ma bisogna avere il coraggio di essere realisti e prendere delle decisioni. Spesso non serve dare delle colpe e puntare il dito… se sei un professionista e fai il tuo dovere potrai sempre camminare a testa alta. Sedersi e aspettare è facile, alzarsi e andare avanti NO…. pronti per una nuova avventura… non è semplice, ma le cose semplici non ci sono mai piaciute!!!”. Dal messaggio, scopriamo una Melissa Satta pronta ad accettare l’ennesima sfida che ha avuto in serbo per lei la vita. Con Kevin lontano non sarà facile, ma meglio non scoraggiarsi. (Continua dopo la foto).


Correva il mese di novembre quando Melissa Satta è stata ospite nello studio di Verissimo. Qui l’ex velina di Striscia la Notizia ha raccontato del periodo di crisi con l’ormai ex giocatore in maglia viola: “Un momento di distacco può servire per riordinare le idee. La cosa importante è risolvere il problema e capire se si può andare avanti”. E ancora: “La fine del matrimonio l’ho vissuta come un fallimento. È una cosa che non vorresti mai. Poi, dopo un anno abbiamo recuperato. Non posso garantire che tutto sarà perfetto, però un domani potrò dire di averci provato, almeno per nostro figlio. I giovani di oggi devono riflettere sull’ importanza di tenere unita la famiglia. Stare insieme è un sacrificio e un compromesso”. E questa volta ci riusciranno? (Continua dopo le foto).

“Io per Kevin ho fatto molti sacrifici. Ci siamo trasferiti in Germania per il suo lavoro e lì abbiamo avuto nostro figlio. Ero completamente sola. L’amore verso la famiglia mi ha permesso di andare avanti”. La lontananza ha spesso giocato brutti scherzi e Melissa ha più volte dovuto affrontare insinuazioni forti sul proprio conto, che tiravano in ballo presunti flirt con altri uomini. Lo dice lei stessa: “Ho provato ad essere il più riservata possibile, cercavo di stare attenta con chi uscivo e dove andavo. Ho trovato infelice associare una relazione ad una persona che sta vivendo un momento difficile. Io rispetto sempre il lavoro dei paparazzi, ma fare delle insinuazioni è un gioco che non mi piace. Speculare su questo non è mai bello”. Un’altra sfida attende la coppia e nel frattempo meglio dedicarsi anche i fan. Melissa dedica ai suoi 4 milioni di follower uno scatto bollente. (Continua dopo le foto e il post).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Night 🖤🤍

Un post condiviso da Melissa Satta (@melissasatta) in data:

Uno scatto in bianco e nero con una loquace didascalia che dice tutto: “Night”, ovvero notte. Ha dato così il suo augurio per i dolci sogni da dedicare ai suoi fan. Melissa appare in intimo sporty, uno stile di casa già da diversi anni. Non poteva che scegliere una foto migliore di questa, per augurare a tutti, persino a se stessa, che il giusto riposo aiuta a rimodulare i pensieri e riprendere energie. I commenti dei fan seguono il mood in cui Melissa Satta si trova:  “Che femmina”, “Come farà boateng ancora a corre”, “Non ti sembra di esagerare?”, “Sei la numero uno”, “La perfezione in una sola foto 😍”. Qualcuno lancia persino una divertente provocazione che resta in tema calcistico: “Bianconera😉😂”. Ovviamente Melissa dovrà nuovamente trovare il modo giusto per non perdere la calma e la ritrovata serenità. Tutto sarà nelle mani del campione.

Sophia Loren, che regina. Mai visto dove vive (in Italia)? Una villa da sogno