“Dove infilare la sua corona?”. Meghan Markle, schiaffo senza precedenti alla regina Elisabetta

Harry e Meghan Markle hanno avuto l’enorme gioia di diventare nuovamente genitori con la nascita della piccola Lilibet Diana. Ed ecco che la decisione sul battesimo sarebbe davvero clamorosa. Infatti, la coppia avrebbe deciso di svolgere la cerimonia a Windsor sotto gli occhi della regina Elisabetta. A riferirlo è l’esperto di reali Richard Eden, il quale ha annunciato.


“Vogliono una cerimonia reale. Harry l’ha detto a diverse persone che vogliono far battezzare Lili a Windsor, proprio come suo fratello”. “Sono felici di aspettare che le circostanze lo permettano”. L’ipotesi più plausibile è che questa ricorrenza possa svolgersi nel prossimo mese di settembre. Anche perché Harry tra due mesi tornerà, forse in compagnia di Meghan Markle, in patria per un evento in onore della sua mamma Lady Diana. Non vuole assolutamente mancare, come già successo con l’inaugurazione della stata in sua memoria.

meghan markle


E quindi potrebbe approfittarne anche per dare vita al battesimo tanto atteso della sua secondogenita. Parole che sembrano aver definitivamente cucito la strappo tra Meghan Markle. Anzi no, almeno a quanto riportano alcuni siti dove è cominciata a girare la frase attribuita alla duchessa di Sussex: “where to stick her crown”.
“Dove infilare la sua corona?”.


regina elisabetta

Una frase che, se confermata, dimostrerebbe come Meghan Markle abbia superato i limiti, mettendo a serio rischio la sua popolarità Persino gli Stati Uniti, dove Meghan si è trasferita (a Los Angeles) con il marito Harry e i due figli, Archie e Lilibet Diana rilasciando a tutti i venti e a tutti i canali tv, radio e web, scottanti dichiarazioni contro, appunto, la corona, sembrano ora girare le spalle.

principe Harry
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Meghan Markle 🔵 (@meghanmarkle_official)


Una frase così “impertinente” rischia di sgretolare la caccia ai consensi durata mesi. E non si tratta soltanto di un problema di pura formalità, ma anche di moneta: Quando atterrarono a Los Angeles lo scorso marzo, il marchio “Sussex” di Meghan Markle e Harry era in ascesa vertiginosa. Ora è i caduta libera: peripezie ed esternazioni non fanno più notizia. E non vendono più.