Martina Miliddi di Amici 20, l’occhio non può cadere sul dettaglio di stile: “Non ce l’ha!”

Anche se Amici 20 è finito da tempo e soprattutto per lei che non è nemmeno arrivata in finale, Martina Miliddi resta una delle protagoniste più amate dell’edizione 2021 del talent De Filippi. La ballerina è stata eliminata durante una delle prime puntate del serale e, nonostante i duri attacchi della professoressa Alessandra Celentano, è sempre rimasta ottimista e determinata.

E poi è da poco uscita allo scoperto con Raffaele Renda, altro ex allievo della scuola. Nelle ultime ore, però, si è presto diffusa la voce di una rottura visti l’assenza di post e Instagram Stories che li ritraggono insieme e il post di lei con la canzone di Alessandra Amoroso “Estranei a partire da ieri”. Tanti hanno subito interpretato questi segnali come una crisi e Martina Miliddi, sommersa di domande, è intervenuta per fare chiarezza.

In una delle sue Instagram Stories la ballerina di Amici ha chiarito: “Ragazzi leggevo i messaggi che mi state continuando a mandare. È tutto a posto. Io e Raffaele stiamo bene. Vi voglio bene. Vi mando un abbraccio”. Dunque, tra loro non ci sarebbe alcuna crisi in atto. Tanto più che dopo lo stesso Raffaele ha pubblicato una loro foto insieme.


Sempre su Instagram Martina Miliddi continua ad aggiornare il suo pubblico. Anche con foto e video che la ritraggono mentre si dedica alla sua passione, quella per la danza. E così, in un post in cui mostra le performance in sala prove, ha attirato attenzione per un inedito dettaglio di stile: ha fatto caso vederla rinunciare alla frangia iconica mentre balla.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Martina (@martinamiliddi)

Finora è stata infatti considerata il suo “marchio di fabbrica” ma in sala prove, mentre è alle prese con una coreografia, Martina ha stravolto il suo look facendosi vedere senza i capelli che le coprono la fronte. Tranquilli, si è sicuramente limitata a tirarla l’indietro e fermarla con una mollettina per non rovinare la piega col sudore, ma tanto è bastato a non farla riconoscere a colpo d’occhio dopo tanti mesi.

Pubblicato il alle ore 14:53 Ultima modifica il alle ore 14:54 Tag