“Un sogno”. Laura Pausini, lo scatto con mamma Gianna e papà Fabrizio fa boom

La cantante Laura Pausini ha voluto rendere partecipi tutti i suoi fan di un evento davvero molto bello ed importante della sua vita, riguardante i suoi genitori. L’artista nei giorni scorsi ha postato anche immagini dalle vacanze e dalla montagna, precisamente dalle Dolomiti. Insieme a lei l’inseparabile compagno Paolo Carta e l’adorata figlia Paola. In particolare, quella che ha catturato maggiormente l’attenzione è stata la foto di famiglia. Un vero e proprio ritratto che riprende tutti e tre.

La cantante Laura Pausini ha voluto rendere partecipi tutti i suoi fan di un evento davvero molto bello ed importante della sua vita, riguardante i suoi genitori. L’artista nei giorni scorsi ha postato anche immagini dalle vacanze e dalla montagna, precisamente dalle Dolomiti. Insieme a lei l’inseparabile compagno Paolo Carta e l’adorata figlia Paola. In particolare, quella che ha catturato maggiormente l’attenzione è stata la foto di famiglia. Un vero e proprio ritratto che riprende tutti e tre.

Tutti hanno infatti potuto notare che mamma e figlia sono praticamente identiche. Una somiglianza incredibile, infatti hanno gli stessi occhioni e il medesimo sorriso. Nella didascalia a corredo dello scatto, Laura ha scritto: “Sono stati giorni bellissimi passati tra le montagne della mia Italia. L’aria pura e le passeggiate in solitudine sono state rigeneranti. Ora è il momento di ripartire”. Ecco adesso una nuova istantanea familiare che ha emozionato tutti i follower. (Continua dopo la foto)


La famiglia ha festeggiato, seppur con diversi mesi di ritardo, i 50 anni di matrimonio dei genitori di lei. Nella foto si è immortalata con mamma Gianna, papà Fabrizio e la sorella Silvia. Laura ha scritto nella didascalia: “Con un ritardo di 5 mesi rispetto alla data originale rimandata per Covid, i miei genitori hanno festeggiato 50 anni di matrimonio, risposandosi. Nonostante le mascherine e le poche persone invitate, è stata una festa bellissima, che io e mia sorella Silvia abbiamo studiato”. (Continua dopo la foto)

Poi: “Volevamo fosse indimenticabile per loro. Gianna e Fabrizio: i loro nomi si sono uniti il 14 marzo del 1970, che meraviglia vederli così 50 anni dopo! I sacrifici, le rinunce, le difficoltà, i momenti no che hanno sempre fatto tornare sì. Questi sono due genitori che ci hanno insegnato a sognare e ieri sera abbiamo cercato di far loro vivere come in un sogno. Con Don Tiziano, il prete del nostro paese, con i loro nipoti, i loro fratelli e gli amici più stretti”, ha aggiunto la Pausini. (Continua dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ieri sera, con un ritardo di 5 mesi rispetto alla data originale rimandata per Covid, i miei genitori hanno festeggiato 50 anni di matrimonio, risposandosi 💍. Nonostante le mascherine e le poche persone invitate, è stata una festa bellissima, che io e mia sorella Silvia abbiamo studiato per far sì che fosse indimenticabile per loro. Gianna e Fabrizio: i loro nomi si sono uniti il 14 marzo del 1970… che meraviglia vederli così 50 anni dopo! I sacrifici, le rinunce, le difficoltà, i momenti “no” che hanno sempre fatto tornare “sì”… questi sono due genitori che ci hanno insegnato a sognare e ieri sera abbiamo cercato di far loro vivere come in un sogno. Con Don Tiziano, il prete del nostro paese, con i loro nipoti, i loro fratelli e gli amici più stretti. Oggi come oggi, è difficile vedere una coppia arrivare a questo traguardo ed è un insegnamento per noi e per i nostri bambini. Chissà se loro due si rendono conto di cosa hanno fatto per tutti noi. Vi amiamo tanto mamma e babbo. Auguri ❤️ Anoche, con 5 meses de retraso de la fecha original pospuesta por la Covid, mis padres celebraron 50 años de matrimonio, renovando sus votos 💍 A pesar de las mascarillas y las pocas personas invitadas, fue una fiesta bellísima, que mi hermana Silvia y yo preparamos al detalle con el objetivo de que fuera inolvidable para ellos. Gianna y Fabrizio: sus nombres se unieron el 14 de marzo de 1970… ¡qué maravilla verlos así 50 años después! Los sacrificios, las renuncias, las dificultades, los “no” que siempre consiguieron transformar en “sí”… Ellos son dos padres que nos han enseñado a soñar y anoche intentamos hacerles vivir a ellos como en un sueño. Con Don Tiziano, el cura de nuestro pueblo, con sus nietos, sus hermanos y amigos más cercanos. Hoy en día es difícil ver a una pareja alcanzar este logro, es un ejemplo para nosotros y para nuestros hijos. Quién sabe si ellos se dan cuenta de lo que han hecho por todos nosotros. Mamá y Papá: ¡os amamos muchísimo! Felicidades ❤️ Photo: @naphta Make up: Cecilia Camporesi (di 9 anni) #Party #Family #Love

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini) in data:

Il post si è concluso così: “Oggi come oggi è difficile vedere una coppia arrivare a questo traguardo ed è un insegnamento per noi e per i nostri bambini. Chissà se loro due si rendono conto di cosa hanno fatto per tutti noi. Vi amiamo tanto mamma e babbo. Auguri!”. Il messaggio di Laura Pausini è stato accolto da migliaia di like e da una marea di commenti entusiastici.

“Io, una cavia…”. Barbara Palombelli, la sua proposta lascia tutti senza parole