Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Fabrizio, salviamo nostro figlio Carlos”. Nina Moric e il suo appello a Corona. Allontanato dalla madre a causa della malattia, il figlio dell’ex paparazzo non vive con nessuno dei genitori. L’angoscia e la preoccupazione della showgirl

 

Fabrizio Corona è da poco uscito dal carcere, ma nonostante le restrizioni imposte dal magistrato, sa bene come far parlare di sé. Recentemente l’ex re dei paparazzi ha fatto pubblicare, dal momento che non può toccare social, un video sul suo profilo Instagram che ripercorre le ultime tappe della sua vita. Nelle immagini lo vediamo al processo, all’uscita del carcere, accanto alla fidanzata Silvia Provvedi. Insomma, un insieme di foto che riassume le ultime sue vicende personali e con la giustizia con in sottofondo la canzone “Estate dimmerda” di Salmo. Ad accompagnare il video tre parole ripetute spesso nel pezzo: “E allora balliamo”. Ma naturlamente i problemi per Corona non riguardano ‘solo’ il carcere, il lavoro, la droga e la comunità di recupero. C’è anche un altro aspetto della sua vita che è fortemente in discussione e riguarda la sua famiglia. In particolare, l’ex moglie Nina Moric è intervenuta dopo la scarcerazione. Qualche mese fa la modella croata aveva affidato ai social il dramma del figlio Carlos. (continua dopo la foto)


La Moric aveva raccontato che il ragazzo stava malissimo e che l’impossibilità di vederlo non faceva altro che aggravare la situazione. Carlos ha 16 anni e, anche se affidato alla madre, è stato collocato dalla nonna paterna Gabriella Corona dopo alcuni atti autolesionisti di Nina Moric che lei ora definisce “una notte piena di bugie ed equivoci”. In un’intervista al settimanale Oggi Nina ha parlato dell’affidamento in prova ai servizi sociali dell’ex marito Fabrizio Corona, appena uscito di galera. “Ne sono felice. Sono sollevata da questa notizia. Finalmente Carlos potrà avere un punto di riferimento maschile. Un padre, una figura che ogni bambino, ogni vita dovrebbe avere. Potrà, spero, fare affidamento su di lui. Spero che Fabrizio torni o continui ad essere un suo pilastro. Affettivo, umano”, ha dichiarato Nina, commentando la notizia della scarcerazione di Corona. (continua dopo le foto)

E allora Balliamo. #ADALET

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:


{loadposition intext}
Nina Moric ha spiegato anche quali sono adesso i rapporti con il figlio. “Lo sento una volta alla settimana, quando gli consentono di rispondermi, e lo vedo una ogni due. Pensi che la nonna, la ‘amata’ nonna, non mi concede nemmeno di parlare con i professori della sua scuola… Ho cercato un rapporto equilibrato e tranquillo per amore di mio figlio. Ma lei, mi creda, forse vuole da me solo conflitti… So solo che la presenza di Fabrizio farà bene a Carlos. E questo mi basta. Una madre deve rinunciare al suo bene per il bene di suo figlio”, continua la donna che, alla domanda “affiderebbe Carlos al padre?”, risponde: “Certo, meglio suo padre che sua nonna”.

Ti potrebbe interessare anche: “Così Fabrizio si rimette nei guai”. Una sola mossa ed è già nell’occhio del ciclone. Nemmeno il tempo di uscire dal carcere e Corona ‘lo fa’. E ora è di nuovo ‘osservato speciale’


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004