Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
barbara d'urso confessione

“Ho tanta paura”. Barbara D’Urso lo confessa: cosa sta succedendo nella sua vita

  • Gossip

Barbara D’Urso, la confessione. Non un attimo di sosta per la conduttrice di Canale 5. In agenda non solo gli impegni lavorativi che riguardano la messa in onda sul piccolo schermo. Per Barbara si prospetta una grande novità che al contempo richiede da lei tutta la determinazione del caso.

Barbara D’Urso a teatro. Se pensate che la carriera professionale di Barbara D’urso si fermi al piccolo schermo vi sbagliate di grosso. La nota conduttrice italiana ha trascorso l’intero weekend lavorando. Infatti dopo la diretta del venerdì, Barbara ha raggiunto il teatro nazionale di Milano per le prove generali dello spettacolo Taxi a due piazze.

Leggi anche: “Me l’ha detto Gina”. Pomeriggio 5, il cardiologo della Lollobrigida lo svela in diretta da Barbara D’Urso

Barbara D’Urso a teatro. La confessione


Barbara D’Urso a teatro. La confessione prima del debutto: “Ho una paura pazzesca!”

Per la conduttrice non sarebbe la prima volta su un palcoscenico di teatro. Infatti il ritorno avviene dopo ben quindici anni di assenza. Su Instagram Stories la diretta interessata con volto provato dal lavoro ha confessato a tutti: “Sono appena tornata a casa, ora mi cucino qualcosa. Tutto il giorno di prove, io ho una paura pazzesca!”. Nello specifico lo spettacolo teatrale che farà il suo debutto il 14 febbraio al Teatro Nazionale di Milano vedrà sul palcoscenico Barbara D’Urso insieme a Franco Oppini, Giampaolo Gambi e Rosalia Porcaro. Una data dopo la quale prenderà il via anche la tournée nelle principali città italiane.

Barbara D’Urso a teatro. La confessione

Un ritorno a teatro dopo 15 anni di assenza. Infatti Barbara D’Urso ha preso parte nel tempo a diversi spettacoli come Appuntamento d’amore per la regia di Pino Passalacqua nel lontano 1993, e ancora in E meno male che c’è Maria, per la regia Pietro Garinei negli anni compresi tra il 1999 e il 2001, a cui hanno fatto seguito Lisistrata, di Aristofane, nel 2002, La vedova scaltra nel 2007, e Il letto ovale per la regia di Gino Landi nel 2008.

Barbara D’Urso a teatro. La confessione

E sul ritorno a teatro Barbara D’Urso avrebbe offerto al pubblico qualche dettaglio in più nel corso di un’intervista per Tv, Sorrisi e Canzoni dove ha spiegato perché, dopo quindici anni di assenza dal palcoscenico, ha avvertito il desiderio di tornare sul palco: “A teatro percepisci i respiri della gente: se senti la risata dopo una battuta ti si allarga il cuore, se non la senti ti viene l’ansia… è meraviglioso. […] Prima non potevo perché ero impegnata alla conduzione anche al sabato e alla domenica. In questo periodo sono un po’ meno carica con gli impegni televisivi e quindi mi posso permettere di fare alcune date fuori Milano fino ad aprile”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004