“Oddio, di nuovo!”. Incendiata l’auto di Serena Enardu: è la seconda volta. Una grandissima paura

È successo di nuovo: secondo attentato incendiario nel giro di pochi mesi ai danni della showgirl e imprenditrice Serena Enardu, nota per aver partecipato alle trasmissioni televisive “Temptation Island”, “Uomini e donne” e “Grande Fratello Vip”. La sua auto, una Land Rover, parcheggiata vicino all’abitazione a Quartu Sant’Elena, (Cagliari) è stata bruciata nella notte. Lo stesso era avvenuto lo scorso agosto a ridosso di Ferragosto e l’influencer aveva chiesto sui social di aiutarla a identificare i colpevoli dell’atto vandalico. L’episodio è avvenuto intorno alle 22:30.

Da quello che si sa, qualcuno ha versato del liquido infiammabile sull’auto e una volta appiccato il rogo è fuggito. Alcuni residenti hanno visto l’incendio e hanno chiamato il 115. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Quartu. Nel giro di poco tempo le fiamme sono state domate. Vicino all’auto sono state trovate tracce di liquido infiammabile. La polizia ha avviato le indagini per risalire agli autori del gesto. (Continua a leggere dopo la foto)


La scorsa estate l’attentato alla sua auto era avvenuto dopo che la Enardu era finita nella bufera insieme alla sorella Elga a causa di una serie di foto che le ritraevano a un party di compleanno con una bandierina con svastica che sventolava sulla torta. Volto televisivo noto per dating e reality show, tra cui anche ”Il Grande Fratello Vip” Serena Enardu è stata fidanzata con il cantante Pago, all’anagrafe Pacifico Settembre. (Continua a leggere dopo la foto)


Dopo la fine della relazione la showgirl è tornata in Sardegna e si buttata in varie attività commerciali, dalla telefonia mobile e varie collaborazioni per brand di moda e cosmetica. Lo scorso 12 agosto aveva scritto: “Non voglio fare la vittima, Voglio vederlo come un atto vandalico e vile da punire, niente di mirato nei miei confronti”. (Continua a leggere dopo la foto)


{loadposition intext}
L’auto dell’ex gieffina è andata in fiamme a Quartu in via Fiume. Era stata lei stessa a condividere su Instagram la foto dell’articolo su Unione Sarda. Il pronto intervento dei Vigili del fuoco ha permesso al rogo di spegnersi senza procurare ulteriori danni a cose e a persone, ma quel gesto la dice lunga.

Ti potrebbe anche interessare: “Oddio, di nuovo!”. Incendiata l’auto di Serena Enardu: è la seconda volta. Una grandissima paura