Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Sono sconvolta”. Aurora Ramazzotti, non è finita: è successo tutto dopo la denuncia. E “fa più male del solito”

Momento da dimenticare per Aurora Ramazzotti. Nei giorni scorsi l’influencer ha denunciato pubblicamente un fenomeno sociale che sta dilagando e che l’ha vista vittima. Purtroppo in strada è stata spesso bersaglio di complimenti di cattivo gusto da parte degli uomini, soprattutto se indossa una gonna o se si toglie la giacca sportiva per correre. Questo suo messaggio inviato ai follower era stato lanciato per evidenziare questo problema, ma si è rivelato incredibilmente un boomerang.

La figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker aveva spiegato su Instagram: “Voglio dirvi una cosa seria. Ci rendiamo conto che nel 2021 succede ancora il fenomeno del Cat Calling? Appena mi metto una gonna o come in questo caso mi tolgo la giacca sportiva, mentre sto correndo perché fa un ca.. di caldo, devo sentire i fischi, i commenti sessisti. Mi fa schifo. Mi fa schifo e se sei una persona che lo fa e state vedendo questa storia perché ti arriva in qualche modo, sappi che fai proprio schifo”. (Continua dopo la foto)


Sul noto social network però è stata assalita da commenti molto offensivi e ironici, che le hanno fatto perdere la ragione. Invece di difenderla, in tanti hanno scritto: “Ma è la stessa che soffriva perché a scuola dicevano che era brutta? Ora si duole perché le dicono che è bona?”, “Neanche fossi Miss Mondo”, “Ma chi la fischia?”, “Sarà peggio quando nessuno ti fischierà più”. Queste critiche hanno lasciato attonita Aurora Ramazzotti, che ha deciso di rispondere duramente a tutti. (Continua dopo la foto)

Aurora ha detto: “Non so perché ma questa volta fa più male del solito forse perché è un fenomeno che riguarda tantissime donne. Alcune lo vivono peggio di me, non escono più, non fanno certe strade, non si vestono più in un certo modo. Addirittura sembra che ci siano dei requisiti per meritare il catcalling e che io non ce li abbia, perché in quanto cesso non me lo merito. Sono le donne che mi sconvolgono. Mi rendo conto che non siamo pronti per l’avanzamento, non andiamo da nessuna parte”. (Continua dopo la foto)

Aurora Ramazzotti ha aggiunto: “Visto che tu così stai ammettendo che non mi meritavo quei fischi, perché non sono figa, possiamo allora ammettere tutti insieme che siamo arrivati a un punto così basso che anche le cozze addirittura vengono fischiate e ricevono commenti sessisti. Quindi il problema merita di essere risolto, no? Non perdo la voglia di parlare di certe cose, anzi, ho un sacco di idee in mente per fare sempre più bene”.

Alessandro Borghese, arriva la notizia più bella: “Finalmente!”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004