“Vi piacciono le mie t***?”. Arisa, le foto che spiazzano tutti: si mostra come mamma l’ha fatta. E sul web è tripudio di like e commenti

Reduce di Sanremo con “Potevi fare di più”, scritto dal cantautore napoletano Gigi D’Alessio, Arisa torna a casa. Per lei questa non è stata la prima partecipazione, infatti già diverse volte era salita sul palco dell’Ariston. La prima risale al 2009, anno in cui si è esibita come esordiente nella categoria dedicata alle giovani proposte. In quell’occasione si è aggiudicata la vittoria con la canzone “Sincerità”. Nel 2014 ha trionfato ancora, ma questa volta nella categoria Big, cantando “Controvento”.

Nonostante la sua vocazione principale sia il canto, Arisa nel corso della sua carriera ha preso parte anche ad alcune trasmissioni televisive. Tra queste ricordiamo la sua esperienza come giudice di gara nel talent show “X Factor”. Come quasi tutti i personaggi famosi come lei, anche Arisa è seguitissima sui social network. La sua pagina Instagram conta più di mezzo milione di follower, i quali sono curiosi di conoscere alcuni aspetti della vita personale dell’artista. (Continua a leggere dopo la foto)


Notizia dell’ultima ora sono alcune foto che la cantante ha pubblicato sul suo profilo. A sorpresa, al centro dell’attenzione pone il suo decolleté. Oltre a qualche fermo immagine, ha inserito una lunga didascalia, conclusa dalla frase “Vi piace il mio seno?”. Prima della suddetta frase però, lei ha spiegato: “Quando ero piccola il mio seno era un grande problema. Stasera mi guardavo allo specchio e pensavo a quanto mi piace adesso. (Continua a leggere dopo la foto)

È meno tonico e ha qualche smagliatura che trovo deliziosa”. In seguito prosegue, parlando anche del nuovo fidanzato: “Ho incontrato un uomo capace di ripetermi che sono bella un milione di volte al giorno e ho imparato dalla mia storia precedente che i complimenti non vanno rifiutati. In più Andrea (il ragazzo, ndr) adora la mia pancia, e quando sto per inca***rmi mi fa ridere”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Infine Arisa conclude il suo messaggio rivolto al “body positive” affermando: “Ho bisogno di qualcuno che mi faccia sentire bella perché mi affranca del dubbio di non esserlo, ed è un problema in meno. Sentirmi apposto mi fa sentire più sicura di amare e di amarmi”.

Ti potrebbe anche interessare: “È la prima volta che capita da quando esiste il programma”. I soliti ignoti, Amadeus resta senza parole: il gesto del concorrente