Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Alessia Marcuzzi rischia di morire

Paura per Alessia Marcuzzi: ha rischiato di morire. Salvata proprio dalla moglie dell’ex fidanzato

  • Gossip

Alessia Marcuzzi rischia di morire. Una serata in famiglia ha rischiato di trasformarsi in tragedia per la conduttrice che a settembre torna in televisione, questa volta in Rai, con il programma Boomerissima, definito dal direttore Stefano Coletta “un programma nel programma” che metterà a confronto il passato e il presente per capire quale sia o sia stato il periodo migliore.

A raccontate i fatti è la stessa Alessia Marcuzzi, che qualche giorno fa si trovava a Londra insieme alla sua famiglia allargata. La conduttrice si trovava in Inghilterra insieme al compagno Paolo, al figlio Tommaso (avuto dall’ex Simone Inzaghi) all’ex Francesco Facchinetti (dal quale ha avuto Mia) e dalla nuova moglie Wilma. Il nutrito gruppo viaggia sempre insieme e come raccontato dalla conduttrice, ma anche dal figlio di Facchinetti, tra gli ex è rimasto un bellissimo rapporto di stima e amicizia.

Alessia Marcuzzi rischia di morire


Alessia Marcuzzi rischia di morire soffocata: salvata dalla moglie del suo ex

Nei giorni scorsi Alessia Marcuzzi ha rischiato il soffocamento durante una cena e a salvarla è stata Wilma, moglie di Francesco Facchinetti, grazie alla manovra Heimlich. “Eravamo in un ristorante a Londra e mentre stavo mangiando, un pezzo di polipo mi si è bloccato nella trachea. Non riuscivo più a respirare, mi sono alzata e ho cominciato a strabuzzare gli occhi e a chiedere aiuto. Paolo e Tommy (marito e figlio, ndr) hanno provato a liberarmi dandomi dei colpi sulla schiena, ma nulla. Panico. Ho pensato davvero di morire, non riuscivo più a capire nulla”, ha raccontato la conduttrice su Instagram.

Alessia Marcuzzi rischia di morire

“Quando Wilma mi ha preso da dietro e mi ha stretto forte, dandomi un colpo forte sullo sterno verso l’alto. All’improvviso ho sputato quel grosso pezzo che mi bloccava la respirazione e che era rimasto completamente intatto, e ho ripreso a deglutire”. Alessia Marcuzzi ha ringraziato pubblicamente Wilma, perché senza il suo intervento la serata in famiglia si sarebbe potuta trasformare in una tragedia.

“Mi sono girata, l’ho abbracciata fortissimo e le ho detto commossa: “Mi hai salvato la vita. Non lo dimenticherò mai”. È vero, non lo dimenticherò mai Wilma. In pochi minuti, o forse secondi, sono passata da uno stato di sofferenza estrema ad una liberazione totale e ho realizzato che poteva andare a finire davvero molto male”, ha concluso commossa Alessia Marcuzzi.

“Mamma, guarda qui…”. Alessia Marcuzzi, a casa la sorpresa della figlia Mia. E lei non crede ai suoi occhi: “Ma che hai combinato?”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004