Meghan Markle Lutto Morto Zio

Grave lutto in famiglia per Meghan Markle. Addio a una parte della sua vita: “Era tutto per lei”

Grave lutto per Meghan Markle. Nel giorno dell’inaugurazione della statua dedicata a Lady Diana, alla quale lei non ha preso parte insieme al marito Harry, l’americana ha ricevuto una delle notizie peggiori della sua vita. Si è spenta per sempre una persona fondamentale nella sua vita. Un dolore lancinante che ha colpito lei e tutta la sua famiglia. Si è trattato comunque di una perdita che purtroppo era prevedibile, visto che il suo parente stretto era ormai ammalato da tempo e combatteva duramente.

Qualche giorno fa, stando a quanto riportato dal Sun, una comunità di nativi americani, i Chumash, li accusa di aver sottratto loro un’acqua che ritengono sacra, per poter innaffiare le piante del loro giardino nella villa a Montecito, in California. Le accuse sono state avanzate da questa comunità, insediatasi nella parte costiera della California migliaia di anni fa e che si sostenta con attività come la caccia, la pesca e l’agricoltura. Ora questo lutto tremendo che ha scosso la quotidianità della donna.

Meghan Markle Lutto Morto Zio

A morire è stato lo zio di Meghan Markle, il signor Michael Markle. Quest’ultimo era stato colpito da una gravissima malattia, infatti soffriva da anni del morbo di Parkinson e adesso è arrivato il triste epilogo. Non ha conosciuto Harry, visto che non era stato invitato al matrimonio reale. Quindi, non ha praticamente mai visto di persona il fratello di William. Il ‘Sun’ ha raccontato alcuni dettagli sul rapporto tra i due, che era comunque considerato buono, sebbene a volte ci siano stati dei disaccordi.


Meghan Markle Lutto Famiglia Morto Zio

Lo zio di Meghan Markle era molto orgoglioso di lei, ma si era arrabbiato perché il fratello Tom e papà di Meghan non era stato presente alle nozze. Questo quanto scritto dal ‘Sun’: “Mike era un uomo anziano adorabile, gentile e dalla voce dolce. Era sempre felice che gli si chiedesse di Meghan, ma ogni volta che parlava con qualcuno voleva principalmente parlare della sua defunta moglie perché la amava così tanto”. Inoltre, l’uomo è stato decisivo per l’avvio della carriera della nipote.

Lo zio Michael di Meghan Markle l’aveva infatti fatta assumere in qualità di ufficio stampa junior all’ambasciata degli Stati Uniti d’America in Argentina. Su di lei il defunto zio aveva detto qualche tempo fa: “Deve cercare di appianare le differenze che ha con la famiglia prima che sia troppo tardi. Penso che sia giunto il momento di mettersi in contatto con suo padre”.