“Ha preso la sua decisione”. Charlene di Monaco, rientro a palazzo con clamoroso colpo di scena

Charlene di Monaco è appena tornata dal Sudafrica dopo sei mesi di assenza. La principessa ha fatto rientro nel Principato appena ha avuto il permesso da parte dei medici. Infatti nei mesi scorsi è stata sottoposta a una serie di operazioni che le impedivano di viaggiare e prendere l’aereo. Ad attenderle a Palazzo c’erano il marito e i due figli gemelli Jacques e Gabriella. Dopo essere arrivata ha subito fatto capire di voler riprendere il controllo dell’educazione dei figli.

Secondo quanto riporta il sito LC News, Charlene non vede di buon occhio il fatto che Jacques e Gabriella partecipino a numerosi viaggi di Stato, come è avvenuto nel periodo in cui Alberto ha gestito da solo i figli. Stando al magazine francese, non gradirebbe che Jacques e Gabriella saltino dei giorni di scuola per viaggiare e questa sua imposizione pare abbia creato già degli attriti con Alberto che invece considera i tour di Stato delle esperienze importanti da far vivere ai suoi bambini

charlene di monaco trasferimento altro palazzo

Altri dettagli della sua vita privata sono stati riferiti dal Daily Mail, che ha spiegato che, Charlene di Monaco non vivrà almeno per il momento a Palazzo con suo marito Alberto e non ha intenzione di riprendere immediatamente gli impegni pubblici. Charlene vorrebbe trasferirsi in un piccolo appartamento di due locali sopra la cioccolateria, a 300 metri di distanza dal Palazzo. O meglio pare che sia tentata di andare a vivere da sola, non c’è ancora alcuna certezza in merito.


charlene di monaco trasferimento altro palazzo

L’indiscrezione è emersa da alcune dichiarazioni di Chantell Wittstock, moglie di Sean Wittstock, fratello della Principessa. Al momento la principessa vorrebbe trascorrere del tempo in tranquillità, lontano dai doveri di Corte e dai riflettori, per potersi completamente riprendere dalla grave infezione a gola, orecchie e naso che l’ha bloccata in Sudafrica dallo scorso maggio e soprattutto per potersi dedicare ai suoi figli, Jacques e Gabriella, di cui vuole riprendere il controllo dell’educazione.

charlene di monaco trasferimento altro palazzo
charlene di monaco trasferimento altro palazzo

Infine Chantell ha poi spiegato che Charlene di Monaco: “è ancora in fase di guarigione e si sta riprendendo”, perciò preferisce stare tranquilla con la sua famiglia, piuttosto che buttarsi subito negli impegni di Corte. “Ciò avverrà gradualmente. Il suo obiettivo principale è stare coi figli e con la famiglia”. Charlene è tornata lunedì 8 novembre dopo sei mesi di assenza. Dallo scorso maggio si trovava a Durban, in Sudafrica, colpita da una grave infiammazione che le impediva di volare e che l’ha costretta a subire tre interventi.