Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
simona tabasco scandalo festival venezia

“Tutto in vista e abbondante”. Nude look, l’attrice italiana arriva così al Festival di Venezia

  • Cinema

Simona Tabasco dà scandalo sul red carpet del Festival di Venezia. Da sempre è il luogo per eccellenza delle provocazioni e delle pose sexy. Le star non vedono l’ora di mostrare look sempre più trasgressivi, uno schiaffo al politically correct che vorrebbe limitare, circoscrivere, coprire. E invece no, loro mostrano, tutto o quasi. Madrina del festival quest’anno è Rocio Munoz Morales che a detta degli osservatori ha azzeccato l’abito Christian Dior.

Pollice in su anche per Francesca Barra e Claudio Santamaria, la coppia più elegante vestita Armani. Grande attesa anche per Melissa Satta che infatti non ha deluso con il suo vedo-non vedo, per qualcuno quasi nuda, in viola. Il suo abito da sera in chiffon blu con profondo spacco Alberta Ferretti non è passato inosservato. Non benissimo, invece, Annalisa che ha mostrato un abito beige poco convincente.

simona tabasco scandalo festival venezia


L’attrice Simona Tabasco dà ‘scandalo’ con il suo nude-look

A far parlare di sè, comunque, è stata un’altra protagonista sul red carpet del Festival di Venezia. L’attrice napoletana Simona Tabasco, classe 1994, si è presentata con un nude-look praticamente totale. La sua maglia a rete trasparente non ha lasciato spazio all’immaginazione. Se poi aggiungete il fatto che non aveva il reggiseno, beh, potete immaginare l’effetto. Anzi, potete vederlo voi stessi qui sotto.

simona tabasco scandalo festival venezia

Simona Tabasco ha colpito tutti i presenti con il suo look ‘estremo’ accompagnato da un trucco molto scuro e una collana dorata. Passando alle altre stelle che dire di Isabelle Huppert che col suo abito minimal in total black ha stregato la platea.

Azzeccata pure la scelta di Anna Foglietta. L’attrice ha optato, coraggiosamente, per una camicia bianca dal taglio maschile e una gonna a sirena lunga fino alla caviglia. Tutto made in Valentino. Audace Anna Dello Russo che si è presentata sul red carpet con un abito color viola, solitamente poco ben visto in teatri e cinema. Per lei pure un cappellino nero con vedetta, tutto firmato Armani Privè.

“Pazzeschi”. Ignazio e Cecilia, fuoco e fiamme al red carpet di Venezia


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004