Dick Farrel morto covid

Morto di Covid il conduttore. Noto per le sue posizioni ‘anti tutto’, per mesi ha negato la pandemia

Morto di Covid a 65 anni il conduttore negazionista della pandemia. Per mesi aveva smentito sui media le dichiarazioni e gli allarmi del noto virologo statunitense Antony Fauci e invitato gli americani a non vaccinarsi. Poco prima di ammalarsi aveva definito il dottor Fauci come un “maniaco bugiardo che inciampa nel potere” e lo scorso giugno aveva chiesto ai suoi radioascoltatori di non vaccinarsi per nessuna ragione al mondo.

Poi Dick Farrel ha contratto il virus di cui ha sempre negato la pericolosità e la sua situazione si è aggravata a causa di una polmonite bilaterale. Dick Farrel era originario di New York, per anni è stato conduttore di programmi radiofonici in Florida e ha anche lavorato come redattore per l’agenzia di notizie di destra Newsmax.

Dick Farrel morto covid

Morto di Covid il conduttore Dick Farrel

Dick Farrel era un sostenitore di Donald Trump e nei mesi contraddistinti dalla pandemia sottolineava l’importanza di avere un buon sistema immunitario, che era perfettamente in grado di reggere il virus, a suo avviso nient’altro che una semplice influenza. Ma, riportano i quotidiani, quando ha contratto il Covid il conduttore radiofonico ha cambiato radicalmente le sue posizioni.


Dopo essersi ammalato ed essere stato ricoverato Dick Farrel ha infatti scritto un messaggio all’amica Amy Leigh. Era il 4 agosto, stava ormai per morire, quando ha digitato sul suo telefono: “Vaccinati, questo virus non è uno scherzo, avrei voluto farlo anche io”. Poi poche ore dopo è morto.

Dick Farrel morto covid

Negli Usa nel frattempo è allarme in Arkansas. Stando agli ultimi dati registrati lunedì 9 agosto 2021 in un solo giorno sono passati da 103 a 1.376 i pazienti ricoverati per Covid. “Sono numeri sorprendenti”, ha twittato il governatore Asa Hutchinson. L’Arkansas è al terzo posto nel paese per nuovi casi di Covid: l’incremento è stato registrato in particolare nelle ultime settimane, alimentato dalla variante delta del virus e dal basso tasso di vaccinazione dello stato.

Pubblicato il alle ore 11:33 Ultima modifica il alle ore 11:33 Tag