Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Antoine Alléno Morto Incidente

Travolto e ucciso da un pirata della strada: il figlio vip muore a soli 24 anni. Tutti sconvolti

  • World

Una vera e propria tragedia ha lasciato tutti senza parole. Il giovane figlio del vip, che aveva solamente 24 anni, è morto in circostanze drammatiche. Se n’è andato improvvisamente, a causa di un devastante incidente stradale che non gli ha lasciato via di scampo. Ad ammazzarlo è stata un’auto pirata, che ha preso in pieno lo scooter su cui lui viaggiava. La dinamica del sinistro è davvero incredibile, visto che a investirlo è stata una persona alla guida di un mezzo che aveva rubato. A morire è stato Antoine Alléno.

Lo sfortunatissimo 24enne è morto dopo essere stato centrato dall’autovettura, mentre si trovava fermo davanti ad un semaforo che in quel momento era rosso. Il pirata della strada ha colpito il mezzo a due ruote di Antoine Alléno e un’altra macchina, mentre provava ad eludere l’arrivo della polizia, che si era messa a caccia dell’investitore che aveva sottratto l’auto. Tutti sono rimasti praticamente choc, infatti la vittima era una grandissima promessa di un settore molto importante.

Antoine Alléno Morto Incidente Stradale Figlio Chef Yannick Alléno


Antoine Alléno, figlio dello chef Yannick Alléno, è morto

Antoine Alléno è morto, nonostante l’immediato intervento dei soccorritori, che lo hanno caricato a bordo di un’ambulanza e portato urgentemente in ospedale. Ma i medici non sono riusciti a salvarlo e a piangerlo è soprattutto papà Yannick Alléno, famosissimo chef stellato francese. Il mondo culinario transalpino non riesce infatti ad accettare che il 24enne non sia più tra noi. Era una grande promessa della cucina e si stava già creando un futuro straordinario, ma il destino gli ha impedito di portare avanti la sua passione e la sua vita.

Antoine Alléno Morto Figlio Chef Yannick Alléno

Insieme a papà Yannick, Antoine Alléno aveva cominciato, a partire dall’estate 2021, un nuovo progetto inerente una hamburgeria molto rinomata nel bistrot-enoteca della capitale francese Parigi, ‘Allénothèque: Burger Père & Fils’. Sul suo profilo social, oltre a parlare di questa importantissima iniziativa, mostrava a tutti il suo amore nei confronti della raccolta dei tartufi. In precedenza, come ha ricordato anche ‘Le Figaro’, aveva lavorato nel ristorante della Tour Eiffel ed era stato in diverse nazioni col padre.

Sempre stando alla ricostruzione di ‘Le Figaro’, Antoine Alléno è deceduto domenica 8 maggio a Parigi, nel settimo arrondissement. Il pirata della strada ha 25 anni ed era già finito nei guai per altri reati penali e perché aveva guidato in stato di ebbrezza. Dopo essere scappato a piedi, è stato poi individuato dagli agenti di polizia, che lo hanno tratto in arresto.

“Ti vorrò sempre bene”. Grave lutto in famiglia per Claudia Gerini: dolore immenso per lei


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004