Viaggiare con la Maledizione della ragazza pirata

La maledizione della ragazza pirata, realizzato da Jeremy Bastian, è la storia di un grande viaggio sopra e sotto la superficie del mare assieme a una giovane ragazza che è alla ricerca delle proprie origini. La storia prende il via nel 1728, nei pressi di Port Elisabeth in Giamaica, e si trasforma in un’epopea che potrebbe ricordare racconti epici come Alice nel paese delle meraviglie e Little Nemo in Slumberland.

Il fumetto è considerato come uno dei progetti più ambiziosi mai pubblicati sotto il marchio 9L. L’etichetta è stata creata con l’intento di arricchire il catalogo Panini Comics con opere di prestigio, dal grande valore artistico. Un libro come La maledizione della ragazza pirata ha tutte le potenzialità per dimostrarsi uno dei più completi di questo 2014, essendo un fumetto dal formato tutto nuovo, in grado di esplorare nuovi mondi e nuovi metodi di narrazione, Tutti gli obiettivi ambiziosi della collana di volumi 9L saranno raggiunti a dicembre, con la pubblicazione del libro di Jeremy Bastian. La particolarità dell’artista è che le sue illustrazioni nascono grazie a un lungo processo di lavorazione molto vicino alla xilografia. Bastian non sembra interessato alle tecniche moderne di composizione della tavola ed è capace di impegnare intere giornate dei lavoro su una sola pagina.