Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri show con Ida Platano. E Maria De Filippi: “Sei un cretino”

Ancora una volta Ida Platano e Riccardo Guarnieri sono stati i protagonisti assoluti del trono over. La puntata di Uomini e Donne andata in onda lunedì 14 ottobre ha finalmente mostrato il dietrofront del cavaliere di Taranto, anche se non senza l’insistenza della padrona di casa, ovvero Maria De Filippi.

In breve Riccardo voleva leggere una lettera d’amore per riconquistare Ida e chiedergli di tornare insieme ma nel corso della puntata ha avuto dei ripensamenti dopo averla vista molto presa da Armando Incarnato, con cui è scattato anche un bacio. A quel punto la conduttrice è dovuta intervenire più volte per convincerlo ad andare al centro dello studio per dichiararsi ma lui, dopo averlo fatto una prima volta, poi si è tirato indietro perché ha visto in lei un muro. Maria De Filippi ha provato in ogni modo a spronarlo. (Continua dopo la foto)


“Se stai lì a guardare, non ti può capitare altro – gli ha detto Maria riferendosi alla situazione di Ida e Armando – Siccome io so che lui (Riccardo, ndr) ha portato una cosa e ha detto prima di entrare ‘Non so se farlo o non farlo’…”. “Non mi sembra il caso”, l’ha però interrotta Guarnieri, che non ha mandato giù la frequentazione della sua ex con l’altro cavaliere. (Continua dopo la foto)

“Adesso – ha insistito la De Filippi – non le puoi dire ‘Non lo faccio perché tu…’, non puoi farlo questo”. Riccardo più volte è finito quasi in lacrime e non tanto per l’apertura di Ida nei confronti di Armando, ma perché – parole sue – temeva di non riuscire a leggere quella lettera (il cui contenuto ormai sapremo nel prossimo appuntamento). Niente da fare: Guarnieri non è riuscito a mettere da parte la delusione di vedere Ida così interessata ad Armando. (Continua dopo foto e post)

{loadposition intext}
“Io non mi preoccupo di lui – ha poi chiarito sempre Riccardo – ma dei suoi occhi (quelli di Ida, ndr) del fatto che è rimasta seduta lì e che vuole sapere con ansia cosa c’è scritto”. E quando la dama ha fatto intendere che non direbbe ‘no’ a un eventuale nuovo corteggiamento di Riccardo, questi invece di prendere coraggio e leggere la lettera ha continuato a essere titubante: “Sarò un testardo, però…”. Ma Maria non l’ha nemmeno lasciato finire e l’ha gelato così: “No, sei un cretino”.

“Grande sofferenza”. Amici, le lacrime di Andreas Muller: il passato torna a bussare