Un altro dramma per Annalisa Minetti. La cantante e atleta paralimpica l’ha annunciato da Barbara D’Urso. Cosa sta succedendo

 

Annalisa Minetti è tornata ospite a Domenica Live. Solo lo scorso ottobre l’affezionato pubblico di Barbara D’Urso aveva assistito al matrimonio da favola della nota cantante e atleta paralimpica che, di fronte alle telecamere, ha coronato il suo sogno d’amore con Michele Paranzin. La coppia si è giurata amore eterno il 9 ottobre scorso nel Castello di Rosciano, in Umbria, dove la cantante si è presentata accompagnata da papà Antonio e sfoggiato un abito monospalla molto semplice ma elegante. Michele, fisioterapista nonché ricercatore scientifico in Tecnologie della Riabilitazione all’Università telematica San Raffaele di Roma, è l’uomo che l’ha aiutata a superare i momenti difficili. Come quando la Minetti si è trovata a combattere una brutta tendinite o quando lui, la sua anima gemella, è riuscito a farle ritrovare il sorriso dopo la fine del suo primo matrimonio, quello con Gennaro Esposito, ex calciatore dal quale ha avuto un figlio, Fabio, di 8 anni. ”Ho la salivazione azzerata, sono un po’ emozionato! Son dentro un frullatore, dovrà dire due parole durante la cerimonia, il ciclone Annalisa mi ha travolto! Sono contento”, ha detto Michele dopo il sì. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Ma come detto, di recente Annalisa Minetti è tornata da Barbara D’Urso insieme alla sorella Francesca e alla figlia di quest’ultima, la piccola Iside. E a parte parlare della nipotina, che la Minetti immagina come la piccola Memole, ha partecipato a Domenica Live per comunicare due importanti notizie. E la prima, purtroppo, non è positiva: ”Arriverò al buio totale, prima avevo almeno le sagome a cui aggrapparmi. Accetterò quel buio totale, ma la luce che ho dentro la vedranno per sempre”, ha detto la cantante che, come tutti sapete, a 18 anni ha scoperto di essere ammalata di retinite pigmentosa e degenerazione maculare, malattie che la porteranno ad una graduale cecità.

(Continua a leggere dopo le foto)

 

{loadposition intext}

La notizia buona, invece, è che nel giro di poco più di tre anni, la sua malattia potrebbe diventare operabile: ”È da molto che conosco il mio oculista – prosegue la Minetti nell’intervista – però ci andavo sempre di malavoglia perché mi diceva sempre che non c’è niente da fare per la mia malattia. Poi, però, diceva anche ‘Arriverà un giorno in cui ti chiamerò io”’. Quindi l’annuncio: ”Parlare della propria problematica in televisione significa avere voglia di informare non di commiserarsi. Abbiamo ricevuto la notizia di una possibilità in California, forse tra tre anni e mezzo la retinite pigmentosa si potrà operare”. Ma per lei il vero miracolo è rappresentato dall’amore, soprattutto quello che riceve dalla fede e da suo padre: ”I miei esempi sono Gesù e mio padre – ha concluso – Il miracolo non è tornare a vedere, il miracolo è l’amore”.

“Sei una finta cieca”, e a Domenica Live scoppia il caos. Poi Annalisa Minetti reagisce prontamente all’insulto e la vicenda va a finire così (mentre in studio cala il gelo)