Sonia Bruganelli GF Vip 6 regole

Sonia Bruganelli, cosa succede nelle dirette del GF Vip 6: “Non si può fare”

Sonia Bruganelli è l’opinionista di questo GF Vip 6 insieme ad Adriana Volpe. Insieme, e non senza scontri, affiancano Alfonso Signorini durante il doppio appuntamento settimanale con il reality show di Canale 5 e soprattuto lady Bonolis è sempre molto schietta coi concorrenti. Intervistata dal sito Fanpage, ha spiegato di aver ricevuto “complimenti ma anche critiche” per il suo ruolo di opinionista. “Però lascia il tempo che trova, visto che non sono un personaggio che ha necessità di piacere perché non vive del gradimento del pubblico”.

“La differenza fra me e Adriana Volpe? Sta proprio qua – ha continuato Sonia Bruganelli – A volte risulto antipatica o distante perché posso permettermi di esserlo. Capisco che per chi fa un lavoro che prevede di piacere al pubblico perché sennò non viene chiamato e non lavora, la logica è completamente diversa. Lei ha molto da guadagnare da questa esperienza e molto da perdere. Io poco da guadagnare, se non per quel che riguarda l’aspetto economico, e molto da perdere, in relazione al tempo che potrei dedicare al lavoro”.

Sonia Bruganelli GF Vip 6 regole

Sonia Bruganelli, i retroscena sul GF Vip 6

Nell’intervista Sonia Bruganelli ha poi parlato della tv in generale: “La televisione è finta in quanto scritta, ma le persone che la popolano sono vere in quanto persone. Qualsiasi programma è scritto, non si può accendere una telecamera e aspettare che le cose accadono. Le persone che stanno in quel canovaccio sono vere, c’è chi recita e chi non recita, chi recita meglio e chi recita peggio”.


Sonia Bruganelli GF Vip 6 regole

Quindi il riferimento al GF Vip, che “è scritto quando va in onda in prima serata, perché è quello che viene venduto a una rete che ha degli spazi pubblicitari da vendere a sua volta”. “Mediaset è totalmente legata alla pubblicità e agli investitori, la tv non si può fare tanto per e un’emittente deve sapere cosa manda in onda”, ha proseguito Sonia Bruganelli.

Ci sono ovviamente delle regole per le trasmissioni in prima serata e valgono anche per il GF Vip 6. Cosa “non si può dire e non si può fare”? “Si sa che nessuno potrà spogliarsi alle 10 e mezza di sera, si sa che non ci si potrà insultare, si conoscono le cose che non vanno fatte. Così come si sa che una scaletta di un programma come il GF Vip è costruita su quello che è successo in settimana. Ci sono meccanismi predefiniti, regole, poi può accadere l’imprevisto, che qualcuno scleri perché siamo in diretta”, ha concluso Sonia Bruganelli.