Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Abbiamo scoperto tutto”. Soleil Sorge, colpo di scena: il pubblico del GF Vip in rivolta

Tutti contro Soleil Sorge al GF Vip. Uscito dalla casa Alex Belli l’ex Uomini e Donne è progressivamente uscita dal gioco. Il suo nervosismo è ormai palpabile. Nella giornata di ieri 13 gennaio è arrivata a lanciare una bottiglia a Alessandro Basciano. Soleil Sorge avrebbe voluto lanciare dell’acqua addosso ad Alessandro, ma le è sfuggita dalle mani la bottiglia di vetro che ha rischiato di colpire in pieno il vippone o comunque altri compagni di avventura che erano nelle vicinanze.


In sottofondo alcuni gieffini hanno commentato così l’accaduto: “Ma voi siete pazzi”. E lui ha aggiunto: “Mi ha tirato una bottiglia”. Una situazione che ha ricordato il lancio del bicchiere di Federica Rosatelli in una vecchia edizione. Quello che è certo è che Soleil Sorge è ormai uscita dalla lista dei preferiti e possibili vincitori. Non è tanto la sconfitta all’ultimo televoto ma le percentuali della sconfitta che hanno lanciato un forte segnale.

soleil sorge



Le accuse contro Soleil Sorge sono le solite: essere finta, costruita e di recitare, in poche. E poi qualcuno contesta anche alcune sue affermazioni, con tanto di prove. Soleil ha parlato di portare rispetto verso le persone più adulte. Ed ecco che spunta fuori un suo vecchio video a Pechino express contro la madre:“Adesso per favore stai zitta e prova a risolvere anziché stare lì a lamentarti e a dire ca…te. Imbec..le”.

soleil sorge


Qualcuno ha scritto che Alex Belli è stato un maestro per Soleil: “Cambiare così il tono di voce diventare triste per la clip delle lacrime”. In realtà Soleil lo ha sempre fatto, anche in altri programmi. “L’arroganza di Soleil ha più fan della sua voce flautata da diretta”. E ancora: “Questo ca..o di cambio voce di Soleil qualcuno deve dirle che non sta recitando in Beautiful ci mollasse”.

Gianmaria Antinolfi dito profumato gf vip


Insomma, per Soleil Sorge non è un bel periodo. Al centro di un litigio anche ha con Gianmaria Antinolfi. “Devi cacciare la parte stro, devi per forza cacciare la cattiveria. Se tu inizi ad essere stro, anche io inizio ad essere antipatico”, ha detto l’imprenditore a Soleii che però non è parsa d’accordo e ha detto di comportarsi in quel modo solo quando sente di doversi difendere e ha sottolineato il fatto che lei ha tante altre qualità come ad esempio la gentilezza, la dolcezza e la sincerità: “Quando voglio bene ad una persona non dico una cosa con cattiveria”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004