“Rip, ricorderò per sempre…”. Un lutto per Simona Ventura, il suo addio pieno di lacrime

Il mondo dello sport italiano piange la scomparsa di Giampiero Galeazzi. Il giornalista aveva 75 anni e soffriva di una brutta forma di diabete. Le sue telecronache del canottaggio alle Olimpiadi e del tennis resteranno indelebili nella memoria di tantissimi appassionati che con lui hanno seguito e trepidato per le imprese degli atleti azzurri. Memorabili gli urli e gli incitamenti per i fratelli Abbagnale o per Antonio Rossi e Beniamino Bonomi che hanno conquistato la medaglia d’oro nella manifestazione a cinque cerchi.

Per anni ha condotto 90° Minuto su Rai1 ed è stato al fianco di Mara Venier a Domenica In. La prima a ricordarlo è stata proprio lei: “Bisteccone mio …se ne va un pezzo importante della mia vita …..💔💔💔💔RIP #giampierogaleazzi”. Questa la didascalia al post piena di affetto che sta emozionando il web. “Se ne va un pezzo della mia vita, un fratello”, ha aggiunto Mara Venier raggiunta dall’agenzia Adnkronos.

giampiero galeazzi

Giampiero Galeazzi aveva era sposato con Laura, di cui non si hanno molte informazioni, e aveva due figli, Susanna e Gianluca, entrambi giornalisti. Era anche nonno della piccola Greta, nata nel 2017 dall’amore tra la sua primogenita e Mattia Mirabella. “Sui social mi hanno già fatto il funerale ma io sono ancora vivo – disse Giampiero Galeazzi – Non ho il Parkinson, ho problemi di diabete. La salute va su e giù, come sulle montagne russe. Ho sbalzi di pressione, gonfiore alle gambe. Quando mi emoziono, mi tremano le mani, ma non sono messo così male.


gianpiero galeazzi

“A 72 anni ho anche perso un po’ di chili – proseguì -. La verità è che sono reduce da un’operazione al ginocchio sinistro, mi muovo con le stampelle. Lo studio era pieno di cavi e, per non rischiare, un assistente ha pensato bene di mettermi su una carrozzina”. Gianpiero Galeazzi mancava già da diversi anni nel mondo della televisione, la sua ultima apparizione, infatti, risale a 3 anni fa quando fu ospite di Mara Venier a Domenica In.

simona ventura ricordo gianpiero galeazzi

“Sono tanti i momenti che mi ricorderò per sempre. Dai campionati vissuti insieme alle Olimpiadi di Barcellona, dove mi divertivo, estasiata, dei tuoi racconti e dei dietro le quinte dello sport. Avercene oggi di inviati come te! RIP Giampiero Galeazzi, lo sport in tv ti deve tantissimo” scrive su Instagram Simona Ventura postando due foto di Galeazzi in trasmissione.