Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Cosa mi è successo”. Simona Ventura choc, gela Francesca Fagnani durante l’intervista a Belve

Sarà trasmessa stasera, 16 aprile, l’intervista di Simona Ventura a Belve, il programma di Francesca Fagnani in onda su Rai 2. Le anticipazioni rivelano come siano stati toccati temi molto tristi, uno rimasto sconosciuto a gran parte del pubblico. Solo pochi giorni fa la conduttrice aveva annunciato a Citofonare Rai 2 la sua decisione di fermarsi dopo la paresi facciale che l’aveva colpita. “Lasciatemi dire che la mia compagna di viaggio, nonché amica, è veramente stoica”, aveva detto Paola Perego nella puntata di domenica 13 aprile.

>> “Purtroppo mi devo fermare”. L’annuncio più triste di Paolo Belli, il dramma in famiglia lo obbliga allo stop

“Perché nonostante abbia avuto questa paresi, che è una cosa non grave, che si risolverà, etc… è venuta comunque qui, ma adesso è in difficoltà. Non so quante donne dello spettacolo sarebbero comunque venute a lavorare così”. Simona Ventura, da parte sua, aveva dichiarato: “Lo so, l’ho fatto, ci ho provato. Però adesso mi sento di andare a riposo. So che farai benissimo anche senza di te. Buon lavoro, ci vediamo domenica prossima”.


Belve, Simona Ventura e il dramma dell’aborto da giovanissima

In attesa di rivederla in formissima, e finalmente guarita dalla paresi che l’ha colpita, arrivano anticipazioni sull’intervista di stasera. Dalle voci che l’hanno rincorsa per anni sul suo presunto uso di droghe, una maldicenza che pur di dimostrare di essere pulita la “costrinse per molto tempo a farsi il test del capello”.

Al flirt con Adriano Galliani che così racconta: “Era il mio capo a Mediaset. Un giorno in una sala trucco, dove c’era anche la sua ex moglie Daniela, una truccatrice disse “sta con quella…Simona Ventura, sbagliando nome”. “Da lì si è propagata la bomba… Ero l’ultima dello scaffale, ma dal giorno alla notte tappeti rossi. Vado a mensa, dieci tavoli che mi chiamavano, “Simona c’è posto”. A un certo punto più dicevo no, più era sì. Quindi alla fine ho lasciato andare e mi faceva anche piacere”.

Poi ha parlato di un dolore tremendo, quello che le provocò la decisione di abortire quando era da giovanissima. “Non passa giorno della mia vita che non ci sia un pensiero per questo bambino mai nato. Il padre non l’ha mai saputo”. Parole che hanno dipinto un’espressione dolorosa sul viso di Simona Ventura, che è rimasta in silenzio per qualche attimo.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004