Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Silvia Toffanin ricorda Sinisa Mihajlovic

“Per te Sinisa”. Mihajlovic, Silvia Toffanin rompe il protocollo e sono lacrime di commozione

Silvia Toffanin, il messaggio in ricordo di Sinisa Mihajlovic. Un lutto che ha di recente segnato non solo il mondo del calcio, ma anche della tv e dello spettacolo. Sinisa si spegne per sempre dopo la dura lotta contro la grave malattia che lo ha colpito oltre tre anni fa. Una patologia che non ha dato scampo e che stando alle parole dei dottori si è rivelata in tutta la sua aggressività. L’ex allenatore del Bologna ha chiuso per sempre i suoi occhi all’età di 53 anni.

Silvia Toffanin ricorda Sinisa Mihajlovic. Ha lottato come solo un campione sa fare, ma la malattia ha purtroppo avuto la meglio. L’ex calciatore Sinisa Mihajlovic, morto a 53 anni per una malattia devastante come lo è purtroppo la leucemia, ha dovuto fare i conti con uno dei mali più tremendi. Come ha confermato la dottoressa Bonifazi, le cui parole sono state riportate dal sito Leggo: “Sinisa l’ho seguito fino alla fine, per me è stato un paziente perfetto con una grande personalità e al tempo stesso con la capacità di affidarsi totalmente. Aveva una malattia molto brutta, tra le più aggressive che io abbia mai visto”, ha esordito la donna.

Leggi anche: Sinisa Mihajlovic, la decisione sui funerali dell’ex calciatore morto di leucemia

Silvia Toffanin ricorda Sinisa Mihajlovic


Silvia Toffanin ricorda Sinisa Mihajlovic: il messaggio commosso pieno di stima e affetto

E a distanza di pochi giorni dal triste annuncio della sua scomparsa, anche Silvia Toffanin ha voluto dedicare all’ex allenatore parole commosse di stima e affetto attraverso la pagina social di Verissimo e in ricordo di un’intervista condotta due anni fa: “Quel giorno a Bologna con la tua amata Arianna non lo dimenticherò mai. Ricorderò per sempre il tuo coraggio, la tua umiltà e il tuo sorriso. È stato un onore conoscerti. Ciao Sinisa, ci mancherai”. Un messaggio firmato “Silvia”. (Sinisa Mihajlovic, il messaggio delle figlie fa piangere gli italiani).

Silvia Toffanin ricorda Sinisa Mihajlovic

L’intervista con Sinisa nello studio di Verissimo risale all’anno 2020 ed è stata riproposta in suo ricordo non appena appresa la dolorosa notizia del decesso. “Per adesso la sto vincendo anche se devo fare attenzione. Sta andando tutto bene, non sto più prendendo il cortisone e questo è importante” aveva raccontato l’ex allenatore davanti alle telecamere del salotto televisivo.

Silvia Toffanin ricorda Sinisa Mihajlovic

“Non penso di esserlo, sono un uomo normale con pregi e difetti” disse, “Ho solo affrontato questa cosa per come sono io, ma ognuno la deve affrontare come vuole e può. Nessuno deve vergognarsi di essere malato o di piangere. L’importante è non avere rimpianti e non perdere mai la voglia di vivere e di combattere”, sono state le parole indimenticabili di Sinisa. Parole che resteranno impresse nel cuore di tutti.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004