Serena Autieri commozione benigni

“Scusate, mi sono emozionata”. Dedicato, le lacrime in diretta di Serena Autieri

Serena Autieri è senza dubbio una delle protagoniste televisive di questa estate. Con la sua bellezza, la dolcezza e quella simpatia incredibile, è riuscita ad entrare nel cuore degli italiani. Durante la puntata del 2 settembre 2021, la conduttrice campana si è commossa due volte nel corso della trasmissione mattutina di Rai1. In apertura, Gigi Marzullo ha ricordato le toccanti parole che Roberto Benigni ha dedicato alla moglie Nicoletta Braschi, ricevendo il Leone d’Oro alla carriera. “Misuro il tempo con te e senza di te”.

Serena Autieri, ascoltando la dolce dedica recitata da Marzullo, si emoziona e commenta: “Mi hai fatto commuovere”. Ma non sono finite le lacrime per lei: la prima parte della puntata è nel ricordo del maestro Armando Trovajoli. La conduttrice interpreta un’intensa versione di Roma nun fa la stupida stasera e si commuove alle lacrime. Poi racconta: “Ho lavorato con lui. Mi ha fatto anche piangere perché era molto esigente”. E conclude: “Diceva che cantavo troppo, la voce doveva narrare ma non prevaricare. Il suo insegnamento lo ricordo ogni giorno, non solo nella recitazione. Fare sempre un passo indietro”.

Qualche puntata fa invece, l’emozione è stata sostituita da una piccola gaffe. Nella puntata di Dedicato, trasmessa mercoledì 25 agosto, Candida Morvillo è intervenuta in collegamento. Serena Autieri ha chiacchierato con lei sulle notizie di gossip del momento, soffermandosi su Charlene e Alberto di Monaco. Infine, ha ringraziato la sua ospite e ha annunciato che ci sarebbe stata una dedica per lei: “Noi ti ringraziamo, è sempre un piacere.


Serena Autieri commozione benigni

Ci porti sempre le tue notizie, le tue chicche, i tuoi approfondimenti. Grazie davvero per essere stata con noi. Voglio dedicarti una canzone perché in quel periodo anche un’altra bionda, musa di Alfred Hitchcock cantava una canzone bella. È Doris Day”. Mentre la conduttrice parlava, gli spettatori hanno sentito la voce del Maestro Enzo Campagnoli che commentava: “Non c’è questa canzone”.

Serena Autieri commozione benigni

Serena Autieri, finita la sua introduzione, ha chiesto a Campagnoli di suonare, ma lui ha replicato: “C’è l’RVM?”. La conduttrice di rimando: “Vediamo l’RVM? No, c’è la canzone. Vai Maestro”. Ma il Maestro ha ammesso: “Non ce l’abbiamo”. La quarantacinquenne è apparsa perplessa: “Non hai la canzone?” e così anche Gigi Marzullo presente in studio.