Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
sanremo 2022 classifica prima serata

“Primo posto”. Sanremo, il boato all’Ariston dopo l’annuncio: la classifica della prima serata

Sanremo 2022, al via la 72esima edizione del Festival della canzone italiana. Fiorello e i Maneskin accendono il teatro Ariston nella prima serata. Lo showman irrompe sul palco con la gag su tamponi e vaccini: “Mi stai rovinando la vita”, dice Fiorello rivolgendosi ad Amadeus. “3 giorni, mi hanno tamponato 8-9 volte tutti i giorni. Avrei dovuto essere a casa col plaid a guardarti. Qui c’è da fare un tampone in continuazione, infilano e ravanano”.

“Mi hanno tirato giù una parte della materia cerebrale… La prima volta sono venuto per amicizia. La seconda volta sono venuto per confermare l’amicizia, questa volta vengo per rompere l’amicizia. La prossima volta ci dobbiamo vedere al funerale: chi se ne va prima, va a trovare l’altro. Se Nostro Signore fa l’appello, tu sei alla A”.

sanremo 2022 classifica prima serata


Sanremo 2022: la classifica provvisoria della prima serata

In teatro pubblico in piedi, prima per ballare e poi per la standing ovation per i Maneskin, vincitori della scorsa edizione del festival di Sanremo. Dopo 11 mesi “che sembrano ieri”, dice Damiano, ‘Zitti e buoni’ scuote Sanremo. Poi le lacrime sorprendono Damiano quando finisce di cantare ‘Coraline’. Sul palco anche i Meduza con la loro dance ‘mondiale’.

sanremo 2022 classifica prima serata

“Il pubblico all’Australian Open non era come questo del teatro Ariston…”. Anche il campione di tennis Matteo Berrettini arriva a Sanremo e non fatica a trovare le differenze, ospite sul palco dell’Ariston, evocando l’atmosfera ostile sofferta sul campo rosso australiano, che non gli ha impedito di vincere un match tiratissimo e difficile, quello con il francese Gaël Monfils. Poi la gara, con i 12 big in corsa. Ad aprire le danze ci ha pensato Achille Lauro, ha chiuso invece Giusy Ferreri. Il primo verdetto, provvisorio, emesso dalla sala stampa per quanto riguarda i primi 12 big in gara vede all’ultimo posto Ana Mena.

Sul podio al primo posto il duo Mahmood e Blanco – Brividi, seconda La rappresentante di lista – Ciao Ciao, medaglia di bronzo Dargen D’Amico – Dove si balla. Poi Gianni Morandi – Apri tutte le porte; Massimo Ranieri – Lettera di là dal mare; Noemi – Ti amo non lo so dire; Michele Bravi – Inverno dei fiori; Rkomi – Insuperabile; Achille Lauro – Domenica; Giusy Ferreri – Miele; Yuman – Ora e qui; Ana Mena – Duecentomila ore.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004