Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Tutto finto!”. GF Vip, l’ex gieffino attacca e ora anche Alfonso Signorini trema: accuse molto pesanti

Non passa giorno in cui il Grande Fratello Vip edizione numero 5 non faccia parlare di sé. A tenere banco in questi giorni è l’atteggiamento di Filippo Nardi, sopra gli schemi con le sue dichiarazioni e il modo in cui si è rivolto ad alcune donne della casa. Filippo Nardi che ha concluso l’avventura del ‘Grande Fratello Vip’ come tanti anni fa, ovvero con la squalifica dal programma per comportamenti inaccettabili. Questo l’annuncio di Alfonso Signorini.

“Ha pronunciato in modo reiterato delle frasi molto offensive verso le donne della casa. In particolare verso Maria Teresa Ruta, ma anche verso le altre vip. E’ un tema delicato e né io né la famiglia del GF vogliamo passarci sopra, bisogna condannare i comportamenti sbagliati e non prenderli con leggerezza”. Poi è stato chiamato in confessionale ed è stato spiazzato dalle parole di Alfonso, poi l’inquilino ha preso coscienza di ciò che ha fatto, ma ha fatto un appunto da fare. Continua dopo la foto


“Questa non è violenza, era in tono scherzoso”. Il conduttore non è stato d’accordo con l’inquilino e lo ha ripreso duramente: “Questo non è uno scherzo!”, ha affermato prima di mostrargli dei titoli di giornali. E, a distanza da ore dalla sua estromissione dal reality show, il nobile ha rotto il silenzio sui social network. Su Filippo Nardi si era espresso anche Salvo Veneziano. Continua dopo la foto


Che ha avuto parole di fuoco per la direzione del programma non ha gradito Samantha De Grenet quando ha cercato di difendere Filippo e si è duramente scagliato contro l’inquilina più seducente della casa: Dayane Mello. sulla quale sembra avere le idee chiarissime, come su Rosalinda Cannavò/Adua. Continua dopo la foto


{loadposition intext}
“Dayane è di una falsità atroce. Amore con Rosalinda? Ci stanno prendendo per i fondelli da quando è iniziato il GF Vip, sia lei sia l’altra ragazza. Si stanno inventando la qualsiasi cosa per far parlare di loro”. E conclude: “Si vede che è una cosa organizzata e finta perché si capiscono con uno sguardo. Ma a chi vogliono prendere in giro? Tutto finto, finto, finto”.

Ti potrebbe interessare:  “Non chiedevo aiuto, ero terrorizzato”. Tiziano Ferro, la dolorosa confessione a Verissimo


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004